Codice penale Aggiornato il 13 febbraio 2015

Codice penale Art. 497 codice penale: Frode nel farsi rilasciare certificati del casellario giudiziale e uso indebito di tali certificati

Codice penale Aggiornato il 13 febbraio 2015



Chiunque si procura con frode un certificato del casellario giudiziale o un altro certificato penale relativo ad altra persona, ovvero ne fa uso per uno scopo diverso da quello per cui esso è domandato, è punito con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino a lire un milione.

Giurisprudenza annotata

Frode nel farsi rilasciare certificati

Il reato di concorso nel possesso di falsi documenti di identità validi per l'espatrio (art. 497 bis c.p.) resta assorbito nel più grave delitto di procurato ingresso illegale di stranieri nel territorio dello Stato commesso mediante l'utilizzazione di documenti contraffatti (art. 12, comma 3, lett. d) d.lg. n. 286 del 1998), essendo il primo reato elemento costitutivo del secondo. Annulla in parte senza rinvio, Trib. Bari, 26/03/2010

Cassazione penale sez. I  07 aprile 2011 n. 21586  



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK