Codice penale Aggiornato il 13 febbraio 2015

Codice penale Art. 87 codice penale: Stato preordinato d’incapacità d’intendere e di volere

Codice penale Aggiornato il 13 febbraio 2015



La disposizione della prima parte dell’articolo 85 non si applica a chi si è messo in stato d’incapacità d’intendere o di volere al fine di commettere il reato, o di prepararsi una scusa.

Giurisprudenza annotata

Stato preordinato d'incapacità

Esattamente è contestata una pluralità di contravvenzioni nel caso in cui più piani di calpestio del medesimo ponteggio siano carenti delle misure di sicurezza prescritte dalla legge. Sussistendo gli elementi delineati all'art. 87 cpv. c.p., e segnatamente l'unicità del disegno criminoso, non esistono ragioni per escludere, in presenza di una pluralità di contravvenzioni, l'applicabilità della continuazione.

Pretura Rho  15 maggio 1980



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK