codice-proc-civile
Codice proc. civile agg.  al  28 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 388 cod. proc. civile: Trasmissione di copia del dispositivo al giudice di merito

Copia della sentenza è trasmessa dal cancelliere della Corte a quello del giudice che ha pronunciato la sentenza impugnata, affinché ne sia presa nota in margine all’originale di quest’ultima. La trasmissione può avvenire anche in via telematica (1) .


Commento

Dispositivo: [v. 132]; Cancelliere: [v. 57].

 

(1) Non è più prevista la trasmissione del solo dispositivo, ma dell’intera sentenza al giudice che ha pronunciato il provvedimento impugnato. Ciò all’evidente scopo di consentire al giudice del merito una piena cognizione dell’iter logico-argomentativo seguito dalla Corte di cassazione nell’adozione della decisione, per orientarlo in eventuali decisioni future sullo stesso argomento.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti