Codice proc. civile Agg. il 28 gennaio 2015

Codice proc. civile Art. 422 cod. proc. civile: Registrazione su nastro

Codice proc. civile Agg. il 28 gennaio 2015



Il giudice può autorizzare la sostituzione della verbalizzazione da parte del cancelliere con la registrazione su nastro delle deposizioni di testi e delle audizioni delle parti o di consulenti (1).

Commento

Cancelliere: [v. 57]; Consulente: [v. 61].

 

(1) La norma tiene conto di nuovi (ma non proprio moderni) strumenti di raccolta del materiale processuale, anche se nulla è detto circa le modalità di audizione dei soggetti indicati e la conservazione dei nastri. Si ritiene applicabile, nel silenzio della legge, la disciplina dettata dagli artt. 139 e 483 del c.p.p. e l’art. 49 att. c.p.p., salvo l’onere di redigere comunque processo verbale. Poiché la registrazione ha valore di atto pubblico, si applicano gli artt. 743-746, ai quali in questa sede si rinvia.



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter.
Scarica L’articolo in PDF

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

I PROFESSIONISTI DEL NOSTRO NETWORK