codice-proc-civile
Codice proc. civile agg.  al  27 Giu 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 534-ter cod. proc. civile: Ricorso al giudice dell’esecuzione

Quando, nel corso delle operazioni di vendita, insorgono difficolta’ il professionista delegato o il commissionario possono rivolgersi al giudice dell’esecuzione, il quale provvede con decreto (1). Le parti e gli interessati possono proporre reclamo avverso il predetto decreto ed avverso gli atti del professionista o del commissionario con ricorso allo stesso giudice, il quale provvede con ordinanza; il ricorso non sospende le operazioni di vendita salvo che il giudice, concorrendo gravi motivi, disponga la sospensione.

 

Contro il provvedimento del giudice e’ ammesso il reclamo ai sensi dell’articolo 669-terdecies.


Commento

Ricorso: [v. 125]; Giudice dell’esecuzione: [v. 484]; Decreto: [v. 135, 530]; Ordinanza: [v. 134, 530]; Sospensione: [v. 295; Libro III, Titolo VI].

 

(1) In questo caso il giudice provvede senza contraddittorio tra le parti.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti