codice-proc-civile
Codice proc. civile agg.  al  28 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 722 cod. proc. civile: Domanda per dichiarazione d’assenza

La domanda per dichiarazione d’assenza si propone con ricorso, nel quale debbono essere indicati il nome e cognome e la residenza dei presunti successori legittimi dello scomparso e, se esistono, del suo procuratore o rappresentante legale.


Giurisprudenza annotata

Domanda per dichiarazione di assenza.

 

 

  1. Legittimazione; 2. Competenza.

 

 

  1. Legittimazione.

Possono domandare la dichiarazione di morte presunta dello scomparso coloro, cui spetterebbero, a norma dell’art. 50, comma terzo, c.c., diritti dipendenti dalla morte di lui, anche se trattasi di diritti contestati o comunque controversi ed estranei alla sfera patrimoniale dello scomparso, poiché la legittimazione ad agire non può dipendere dall’esito dell’accertamento giudiziale sull’esistenza o meno dei diritti vantati. Cass., 14 settembre 1960, n. 2475.

 

 

  1. Competenza.

Qualora non siano conosciuti l’ultimo domicilio o l’ultima residenza dello scomparso nel territorio della repubblica, la competenza a pronunciare la morte presunta spetta, in analogia a quanto dispone l’art. 18 c.p.c., al tribunale del luogo in cui risiede colui che ha chiesto la dichiarazione. Cass., 20 giugno 1962, n. 1588.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti