codice-proc-civile
Codice proc. civile agg.  al  28 Gen 2015
 
L'autore
 


Leggi tutti gli articoli dell'autore

 

Art. precedente Art. successivo
 

Art. 773 cod. proc. civile: Nomina di stimatore

L’ufficiale che procede all’inventario nomina, quando occorre, uno o piu’ stimatori per la valutazione degli oggetti mobili.


Giurisprudenza annotata

Nomina di stimatore.

 

 

  1. Nomina di stimatore.

Non solo l’ufficiale che procede all’inventario, ma anche il giudice è competente a nominare uno stimatore, a mente dell’art. 773 c.p.c. al fine di stimare i beni mobili di un asse ereditario accettato con beneficio di inventario. Il provvedimento con il quale il giudice nomina consulenti, al fine di stimare i beni mobili di un asse ereditario accettato con beneficio di inventario, può essere revocato dallo stesso giudice che lo ha emesso. Pret. Roma, 30 settembre 1972.

 

La nomina dello stimatore è prevista soltanto per la valutazione degli oggetti mobili e quindi ne solo esclusi i diritti mobiliari quali le quote di partecipazioni sociali in una s.r.l. che vano inventariati con la sola indicazione del loro valore nominale di bilancio. Trib. Vicenza, 17 novembre 1983.

 

Lo stimatore o l’esperto di cui l’organo giudiziario si avvale al fine di determinare il valore dei di beni, appartiene alla categoria residuale degli «altri ausiliari del giudice» contrapposta a quella degli ausiliari tipici e nominati quali il consulente tecnico ed il custode; ad esso pertanto si applica, per quanto concerne la procedura di liquidazione in relazione agli aspetti formali dei relativi provvedimenti, la disciplina di cui agli artt. 52 e 53, disp. att. c.p.c., mentre per quanto concerne i criteri di liquidazione, occorre far riferimento a quelli previsti per la materia estimativa dall’art. 13, D.P.R. 352 del 1988, restando così preclusa l’applicabilità diretta delle tariffe professionali. Cass. 14 maggio 1997, n. 4243.

V., anche, Giurisprudenza sub art. 775, § 2.



 
Art. precedente Art. successivo
 

 
Vuoi restare aggiornato su questo argomento?
Segui la nostra redazione anche su Facebook, Google + e Twitter. Iscriviti alla newsletter

 

 

© Riproduzione riservata

 
 
Commenti