Diritto e Fisco | Articoli

Assenze a scuola: genitori responsabili se il figlio fa troppi “filoni”

15 Marzo 2012
Assenze a scuola: genitori responsabili se il figlio fa troppi “filoni”

Il figlio si assenta troppo spesso da scuola: genitori penalmente responsabili della violazione dell’obbligo scolastico.

Troppe assenze ingiustificate a scuola fanno scattare, ai danni dei genitori dell’alunno, la violazione del cosiddetto “obbligo scolastico”, quel dovere cioè di mandare a scuola i propri figli fino a 15 anni [1].

La violazione di tale norma comporta una ammenda che va da 20 euro a 10.000.

La Cassazione [2] ha ritenuto che tale reato non ricorre solo quando il ragazzo non sia iscritto presso l’Istituto scolastico, ma anche nel caso di una pluralità di assenze ingiustificate.

In particolare, nella vicenda decisa dalla Corte, l’alunno era stato assente a circa il 70% delle lezioni.

 

 


note

[1] D.lgs. 16 aprile 1994, n. 297.

[2] Cass. n. 9892 del 14 marzo 2012.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube