Diritto e Fisco | Articoli

Vaccinazioni obbligatorie: quali sanzioni se non vaccino mio figlio?

29 Ottobre 2015 | Autore:
Vaccinazioni obbligatorie: quali sanzioni se non vaccino mio figlio?

Se non sottopongo mio figlio alle vaccinazioni obbligatorie rischio delle sanzioni?

Le vaccinazioni obbligatorie sono:

antidifterica [1];

antitetanica [2];

antipoliomielitica [3];

anti epatite virale B [4].

Le altre vaccinazioni sono facoltative o comunque non obbligatorie.

I genitori che scelgono di non vaccinare i propri figli:

– sono periodicamente invitati a dei colloqui informativi dall’Asl di appartenenza;

– rischiano una blanda sanzione pecuniaria (si pensi, ad esempio, all’ammenda da 20.000 a 100.000 lire per la mancata vaccinazione antitetanica o alla sanzione amministrativa da 100.000 a 500.000 lire per la mancata vaccinazione anti epatite virale di tipo B) che, peraltro, non è attuata neppure in tutte le regioni. Queste ultime, infatti, si sono dotate di normative proprie, grazie alle quali il Veneto ha temporaneamente sospeso l’obbligatorietà dei vaccini [5] e diverse altre regioni hanno stabilito di non applicare le suddette sanzioni (si pensi, ad esempio, al Piemonte [6]);

– sono responsabili degli eventuali danni subiti dai minori per la mancata vaccinazione [7].

In passato, però, le disposizioni in materia erano ben più rigide:

– fino al 1994, i genitori che non sottoponevano i figli alle vaccinazioni obbligatorie potevano essere segnalati al Tribunale dei minori ed era consentita la vaccinazione “forzata”, anche con l’ausilio della forza pubblica [8];

– fino al 1999, poteva essere impedito al minore non vaccinato di andare a scuola (esclusione scolastica). Oggi, invece, gli istituti scolastici non possono più rifiutare l’ammissione di un bambino non vaccinato alla scuola dell’obbligo o agli esami, nonostante all’atto dell’iscrizione venga ancora richiesto il certificato o copia del libretto vaccinale [9].

L’Organizzazione mondiale della Sanità ha diffuso una serie di indicazioni di carattere generale, rivolte ai genitori che scelgono di non vaccinare i propri figli, ponendo l’accento su rischi e responsabilità. L’OMS fa leva sull’importanza di:

– comunicare sempre agli operatori sanitari lo stato vaccinale del proprio figlio, anche se lo si sottopone a un semplice controllo;

– prestare la massima attenzione nelle occasioni in cui si viaggia col minore non vaccinato, informandosi sulle malattie infettive eventualmente presenti nei luoghi in cui andare;

– imparare a riconoscere i possibili segni o sintomi delle malattie infettive per le quali il minore poteva essere vaccinato, ma non lo è stato, in modo tale da avere una maggiore consapevolezza e tempestività nel richiedere una assistenza medica mirata.


note

[1] L. n. 891 del 6.06.1939, e l. n. 166 del 27.04.1981.

[2] L. n. 419 del 20.03.1968.

[3] L. n. 51 del 4.02.1966.

[4] L. n. 165 del 27.05.1991 n. 165.

[5] Legge regionale Veneto n. 7 del 23.03.2007.

[6] Delibera Giunta regionale Piemonte n. 63/2598 del 10.04.2006.

[7] Art. 9, c. 3, d.l. n. 273 del 6.05.1994.

[8] Con il d.l. n. 273 del 6.05.1994, l’esecuzione delle vaccinazioni obbligatorie su minori non può più essere coercitivamente imposta con intervento della forza pubblica.

[9] D.pr. n. 355/99.

Autore immagine: guidaconsumatore.com 


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube