Diritto e Fisco | Articoli

Genitori separati, figli legittimati a costituirsi in causa

20 Marzo 2012
Genitori separati, figli legittimati a costituirsi in causa

Il figlio maggiorenne può costituirsi nel giudizio di separazione dei genitori per chiedere il mantenimento.

Ponendo fine a un’annosa diatriba giurisprudenziale, ieri la Cassazione ha stabilito [1] che il figlio maggiorenne può intervenire e costituirsi personalmente nella causa di separazione tra i propri genitori, al fine di chiedere, da sé e per sé, il mantenimento.

Secondo la Corte, infatti, con l’avvento della legge sull’affido condiviso, non è detto che l’assegno di contribuzione per il figlio debba essere necessariamente chiesto, per conto di questi, dal proprio genitore. Al contrario, è lo stesso giovane ad essere titolare dell’interesse ad ottenere il mantenimento; pertanto egli ben può intervenire nel giudizio già instaurato dai genitori.

A tal fine, comunque, il ragazzo necessita di un avvocato che lo rappresenti in giudizio.

 

 


note

[1] Cass. sent. n. 4296 del 19.03.12.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube