Diritto e Fisco | Articoli

Genitori separati, figli legittimati a costituirsi in causa

20 marzo 2012


Genitori separati, figli legittimati a costituirsi in causa

> Diritto e Fisco Pubblicato il 20 marzo 2012



Il figlio maggiorenne può costituirsi nel giudizio di separazione dei genitori per chiedere il mantenimento.

Ponendo fine a un’annosa diatriba giurisprudenziale, ieri la Cassazione ha stabilito [1] che il figlio maggiorenne può intervenire e costituirsi personalmente nella causa di separazione tra i propri genitori, al fine di chiedere, da sé e per sé, il mantenimento.

Secondo la Corte, infatti, con l’avvento della legge sull’affido condiviso, non è detto che l’assegno di contribuzione per il figlio debba essere necessariamente chiesto, per conto di questi, dal proprio genitore. Al contrario, è lo stesso giovane ad essere titolare dell’interesse ad ottenere il mantenimento; pertanto egli ben può intervenire nel giudizio già instaurato dai genitori.

A tal fine, comunque, il ragazzo necessita di un avvocato che lo rappresenti in giudizio.

 

 

note

[1] Cass. sent. n. 4296 del 19.03.12.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI