Diritto e Fisco | Articoli

La donazione tra coniugi è valida?

11 Dicembre 2015
La donazione tra coniugi è valida?

Se dono una casa a mia moglie, la donazione è valida?

Il vecchio articolo 781 del codice civile stabiliva che “I coniugi non possono, durante il matrimonio, farsi l’uno all’altro alcuna liberalità, salve quelle conformi agli usi”. La norma, in pratica, rendeva nulle tutte le donazioni. L’articolo, tuttavia, è stato dichiarato incostituzionale nel 1973 [1] dalla Consulta che lo ha definitivamente cancellato dal codice.

Oggi, dunque, i coniugi possono farsi donazioni l’un l’altro. La donazione, tuttavia, può essere dichiarata inefficace dai creditori entro i primi cinque anni esercitando la cosiddetta azione revocatoria. Invece, se il pignoramento viene iscritto nei pubblici registri entro un anno dalla donazione, non c’è bisogno di revocatoria e il bene donato può essere aggredito direttamente in capo al terzo donatario.


note

[1] C. Cost. sent. n. 9127 giugno 1973, n. 91 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale del presente articolo.

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube