Sigarette, minori e donne incinte: nuovi limiti in auto e ai tabacchi

24 dicembre 2015


Sigarette, minori e donne incinte: nuovi limiti in auto e ai tabacchi

> Diritto e Fisco Pubblicato il 24 dicembre 2015



Auto, divieto di fumo in presenza di minori, anche il mezzo è in sosta; obblighi di chiedere un documento d’identità prima della vendita.

Conducente o altri terzi trasportati non potranno fumare in auto se, a bordo della vettura, sono presenti minori di 18 anni o donne in stato di gravidanza. E ciò varrà sia che il mezzo sia in sosta che in movimento. A rilevare, infatti, sarà il concetto di abitacolo “chiuso”, che così viene equiparato a qualsiasi altro pubblico locale. Con lo schema di decreto legislativo approvato ieri dal Consiglio dei ministri, l’Italia si adegua alla direttiva UE in materia di vendita di tabacco. Numerose le novità.

Oltre al divieto di fumo in auto per chiunque si stabilisce che chiunque venda prodotti del tabacco o sigarette elettroniche, o contenitori di liquido di ricarica, con presenza di nicotina o prodotti del tabacco di nuova generazione, ha l’obbligo di chiedere all’acquirente l’esibizione di un documento di identità, tranne nei casi in cui la maggiore età dell’acquirente sia manifesta.

Inoltre, se la vendita o la somministrazione al minorenne si verifica, si applica una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a euro 3mila euro e la sospensione per 15 giorni della licenza all’esercizio dell’attività.

Qualora il fatto si verifichi più di una volta, la sanzione amministrativa pecuniaria sale a mille-8mila euro con la revoca della licenza all’esercizio dell’attività.

Controlli anti-frode sono stati disposti per i distributori automatici dotati di un sistema automatico di rilevamento dell’età anagrafica dell’acquirente, che possono essere sottoposti all’atto dell’installazione a controlli effettuati dall’agenzia delle Dogane e dei monopoli e sottoposti a periodiche verifiche.

note

[1] Direttiva 2014/40/Ue.

Autore immagine: 123rf com

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI