Business | Articoli

Agenzia delle Entrate: come avere assistenza su Facebook

19 Luglio 2016 | Autore:
Agenzia delle Entrate: come avere assistenza su Facebook

Inaugurata la pagina Facebook dell’Agenzia delle Entrate, si parte con il Canone Rai, risposta in 24 ore tramite Messenger

Inaugurata lo scorso 18 luglio la pagina Facebook dell’Agenzia delle Entrate: prosegue dunque il processo di avvicinamento del Fisco al cittadino, in un clima di compliance che sembra pervadere l’intero sistema di comunicazione della PA fiscale.

Con l’approdo su Facebook, l’Agenzia triplica la sua presenza nel mondo dei social media, dopo YouTube e Twitter.

L’innovazione della pagina Facebook, tuttavia è rilevante: si tratta difatti della prima volta in cui si prevede una comunicazione bidirezionale tra contribuente e fisco, in tempo reale (o quasi).

L’obiettivo della pagina Facebook è entrare in contatto diretto con i cittadini, ci si può tenere informati sul mondo del fisco, e soprattutto abbreviare o quasi azzerare i tempi di consulenza con l’agenzia, risolvendo via chat i dubbi principali.

Agenzia delle Entrate su Facebook: si parte con il Canone

La prima fase dell’assistenza dell’Agenzia sarà dedicata al canone RAI, poi si estenderà ai dubbi fiscali più comuni.

Si tratta di un servizio a costo zero per il cittadino, che viene gestito attraverso la piattaforma Facebook Messenger, il cittadino potrà dialogare con il Fisco in tempo reale e in maniera semplice, anche dal proprio smartphone

Aprendo una conversazione privata con l’Agenzia attraverso l’applicazione, la risposta arriverà entro 24 ore o, nei casi in cui il quesito richieda un approfondimento, entro 5 giorni dalla richiesta.

Indirizzo della pagina Facebook dell’Agenzia delle Entrate

La pagina Facebook dell’Agenzia, che amplia la presenza delle Entrate sui social media, è raggiungibile tramite il link https://www.facebook.com/agenziadelleentrate/.

Agenzia delle Entrate su Facebook: privacy tutelata 

L’Agenzia non richiederà alcun dato personale, ma si limiterà a rispondere a dubbi e aiutare i contribuenti ad adempiere correttamente agli obblighi fiscali. Il trattamento dei dati personali degli utenti risponderà, comunque, alle policy in uso sulla piattaforma Facebook, mentre i dati sensibili postati in commenti o post pubblici verranno rimossi.

Le informazioni scambiate non saranno utilizzate per altri scopi, ma serviranno solo per aiutare e indirizzare i contribuenti nella soluzione dei loro quesiti.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Contratto TV n. 504091 Platania Eleonora corso italia 72 catania. Da 07/2014 questo contratto è stato da voi chiuso, protocollo 189/H.A 7/2015 Platania è deceduta. Nel 2016, in tempo utile per non correre rischi, ho trasmesso il modulo prestampato e i certificati di morte di Platania e del marito(deceduto 10 anni prima). La casa è stata svuotata perché venduta a dic/2015 e a 7/2015 è stato stipulato l’atto. L’Enel non è stata staccata perché il nuovo proprietario deve fare il subentro. È arrivata la bolletta e il figlio della Platania, persona troppo precisa, ha pagato la bolletta comprensiva di 70€ di canone. Per il rimborso cosa devo fare? Grazie, il genero.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube