Diritto e Fisco | Articoli

Equitalia: cartella valida anche senza comunicazione della liquidazione

12 Aprile 2012
Equitalia: cartella valida anche senza comunicazione della liquidazione

La cartella Equitalia è valida anche se al contribuente non viene prima comunicato l’esito della liquidazione.

È valida la cartella di pagamento, relativa ad imposte sui redditi, notificata da Equitalia, anche se non è stata preceduta dalla comunicazione dell’esito della liquidazione.

Lo ha stabilito ieri la Cassazione [1]. Secondo i giudici, infatti, non esiste una norma di legge che imponga l’obbligo di comunicare al contribuente l’esito della liquidazione [2].

Inoltre, la comunicazione della liquidazione ha solo la funzione di evitare al contribuente, per il futuro, la reiterazione degli stessi errori e di consentirgli la regolarizzazione di aspetti formali. Si tratta dunque di un adempimento rivolto esclusivamente a orientare il comportamento successivo dell’interessato e non serve invece a garantire il diritto di difesa.

L’emissione della cartella necessita della preventiva comunicazione dell’esito del controllo solo quando il controllo stesso riveli l’esistenza di errori: in tale ipotesi di irregolarità riscontrata nella dichiarazione sussiste l’obbligo di comunicazione per la liquidazione di imposta, contributi, premi e rimborsi.

 

 


note

[1] Cass. ordinanza n. 5724 del 11.04.12.

[2] Per quanto attiene alla liquidazione, cfr. art. 36-bis, comma 3, DPR 29.09.1973 n. 600.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube