Diritto e Fisco | Articoli

Camera di Commercio: i diritti per il Registro delle Imprese sono legittimi

20 Aprile 2012
Camera di Commercio: i diritti per il Registro delle Imprese sono legittimi

Corte di Giustizia Europea: i diritti annuali versati dalle aziende alla Camera di Commercio per l’iscrizione al Registro delle Imprese sono legittimi.

Sulla controversa questione della legittimità dei diritti annuali versati dalle aziende alla Camera di Commercio per l’iscrizione nel Registro delle Imprese, si è finalmente espressa la Corte di Giustizia Europea [1], sancendone la piena legittimità e la compatibilità con i principi comunitari. E ciò nonostante le norme dell’Unione Europea stabiliscano che le società di capitali non sono tenute a versare imposte indirette sulle immatricolazioni o qualsiasi altra formalità preliminare all’esercizio dell’attività.

Questo perché, secondo i giudici di Lussemburgo, il tributo da versare alle CCIAA è indipendente dalla forma giuridica dell’azienda ed è comunque proporzionale al suo fatturato.

Ma c’è di più: l’imposta va pagata anche se l’azienda non è attiva e versa in uno stato di quiescenza perché non ha mai completato la fase di start-up.

Sono dunque legittime tutte le cartelle esattoriali per i diritti delle Camere di Commercio, su cui, sino ad oggi, si sono invece mantenute diverse perplessità.

 

 


note

[1] Corte di Giustizia, sent. C443/09 del 19.04.2012.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube