Business | Articoli

770: confermata la proroga a settembre

29 Luglio 2016 | Autore:

> Business Pubblicato il 29 Luglio 2016



Numerosi chiarimenti relativamente alle scadenze di agosto, tra questi la proroga del 770. Ecco la nuova data.

I documenti relativi ai controlli formali per le dichiarazioni del 2013, i chiarimenti sulle lettere di compliance inviate ai contribuenti in questi giorni, il modulo 770. Tutte queste scadenze saranno spostate a settembre.

Se per gli adempimenti di agosto si è sempre avuta una proroga per il periodo intercorrente tra l’1  il 20, è una novità che si sia voluto invece spostare a settembre una serie di scadenze per le quali i contribuenti erano già pronti a trascorrere delle ferie “invase” da pensieri poco piacevoli.

Ieri l’Agenzia delle Entrate, con un comunicato stampa ha confermato che c’è tempo sino a settembre per fornire chiarimenti sugli accertamenti e le lettere di compliance, mentre proprio per oggi 29 luglio è attesa la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Dpcm che dispone la proroga del termine per l’invio telematico del 770.

Le mille proroghe del 770: il nuovo e definitivo termine

Nei nostri pezzi precedenti abbiamo avuto modo di darvi notizia delle mille proroghe subite per il 2016 dal 770, la cui presentazione era originariamente prevista per il 31 di agosto.

Leggi perchè non si presenta il 31 luglio anche su Proroga 770: è ufficiale la nuova scadenza.

Proroga dopo proroga si è arrivati alla data definitiva, che è ulteriormente slittata rispetto a quanto previsto e come avevamo anticipato nelle nostre pagine leggi 770: proroga a settembre in vista, viene spostata a settembre.

La nuova scadenza per il 770 sarà il 15 settembre 2016.

per sapere cos’è il 770 e se siete obbligati a presentarlo consigliamo la nostra guida

Accertamenti e compliance: si può rispondere sino al 30 settembre

Per quanto riguarda i controlli formali sulle dichiarazioni dei redditi relative all’anno d’imposta 2013, l’Agenzia ha fatto sapere ieri che si potrà rispondere alle richieste di documentazione inviate da metà di giugno fino a tutto settembre.

Lo slittamento riguarda le richieste di documentazione inviate per il modello Unico 2014 ed è concesso per evitare che i contribuenti debbano adempiere ad obblighi nel mese di agosto.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA