Business | Articoli

Ad agosto si va in vacanza: ecco le proroghe del Fisco

30 Luglio 2016 | Autore:
Ad agosto si va in vacanza: ecco le proroghe del Fisco

Tutte le proroghe concesse dal Fisco ad Agosto 2016, ecco di cosa non devi preoccuparti, e fino a quando.

Sono numerose le proroghe concesse dal Fisco per quest’estate. Con l’obiettivo di avvicinarsi quanto più possibile al contribuente, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta varie volte per spingere disposizioni attuative che permettessero di far slittare le scadenze fiscali che ricadessero a cavallo di Ferragosto.

Vediamo allora quali sono tutte le proroghe intervenute e gli adempimenti dei quali non sarà necessario dunque preoccuparsi ancora per qualche tempo.

Cartelle Equitalia: moratoria ad agosto

Ad agosto si sospendono le cartelle di Equitalia, la moratoria sarà attivata dall’8 agosto al 22 agosto e – salvo per casi urgenti, stimati in circa 20mila richieste – permetterà ai contribuenti di dormire sonni un po’ più tranquilli a cavallo di Ferragosto. Per saperne di più controlla il nostro approfondimento Equitalia: ad agosto stop alle cartelle.

Tutti gli adempimenti dall’1 al 20 si pagano il 22

Sempre ad agosto inoltre si sospendono tutti gli adempimenti fiscali da giorno 1 a giorno 20, dunque da domani tutte le richieste di pagamento e gli adempimenti che dovessero pervenire con scadenza precedente al 20 di agosto, potranno essere pagati giorno 20 senza alcun aggravio, essendo però giorno 20 un sabato la scadenza sarà prorogata ulteriormente al lunedì successivo; per sapere di più su questo meccanismo consulta il nostro articolo.

Il 770 subisce un’ulteriore proroga a settembre

Di questa proroga di cui abbiamo appena detto il 770 è un esempio chiave. La scadenza è prevista per domani 31 luglio. Ma è una domenica, ragion per cui la scadenza viene prorogata per giorno 1 lunedì. Stando così le cose il 770 rientrerebbe eccezionalmente per quest’anno tra gli adempimenti da effettuare entro il 22 agosto. Ma il condizionale è d’obbligo, perchè il governo ha deciso di estendere ulteriormente i tempi. Ecco la nuova scadenza nel nostro articolo di ieri 770: confermata la proroga a settembre.

Proroga a settembre per i controlli formali 2014

I controlli formali richiesti dall’Agenzia delle Entrate sull’Unico PF 2014, dunque sulle dichiarazioni dei redditi 2013, sono oggetto di una proroga concessa per la risposta da fornire all’agenzia.

Per rispondere alle richieste effettuate lo scorso giugno, difatti, i contribuenti avranno tempo anche in questo caso sino a settembre. La nuova scadenza e maggiori dettagli su cosa sono i controlli formali nel nostro approfondimento Controlli formali Unico PF: proroga a settembre.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube