Diritto e Fisco | Articoli

Spinello sul lavoro: causa di licenziamento?

27 Aprile 2012
Spinello sul lavoro: causa di licenziamento?

Legittimo il licenziamento del dipendente che fa uso di sostanze stupefacenti, anche leggere, sul luogo di lavoro: simile condotta può ledere il rapporto di fiducia con il datore.

Stupefacenti leggeri sul posto di lavoro: può una canna interrompere il rapporto di fiducia tra il datore e il dipendente, costituendo così legittima causa per il licenziamento? Si, almeno secondo una recente sentenza della Cassazione [1].

Secondo la Corte, il rapporto fiduciario che deve permanere tra l’azienda e il dipendente potrebbe essere irrimediabilmente inficiato anche dal possesso, da parte di quest’ultimo, di una piccola quantità di marijuana per uso personale. Ciò consentirebbe un licenziamento per “giusta causa”, ossia senza neanche il preavviso. Tale sanzione, secondo i giudici, sarebbe del tutto proporzionata alla gravità della condotta posta dal lavoratore, in quanto non consentirebbe la prosecuzione neppure provvisoria del rapporto.

In verità, per meglio commentare la sentenza in questione – che, almeno a prima vista, appare particolarmente rigorosa – andrebbero letti gli atti di causa e valutate le modalità concrete del comportamento tenuto dal dipendente. Ci riserviamo dunque di tornare sull’argomento non appena in possesso della sentenza per esteso.


note

[1] Cass. sent. n. 6498 del 26.04.12.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube