Diritto e Fisco | Articoli

Il crimine non paga, ma si fa pagare bene

5 maggio 2012


Il crimine non paga, ma si fa pagare bene

> Diritto e Fisco Pubblicato il 5 maggio 2012



Secondo un rapporto pubblicato dall’Onu e dalla Banca Mondiale, il fatturato del “crimine”, inteso in senso lato, è in continua crescita e solo nel 2009 il giro del malaffare ha raggiunto ben 1.600 miliardi di euro (2.100 miliardi di dollari). La criminalità diventa così una tra le prime 20 economie del mondo!

Secondo Yuri Fedotov, capo dell’ufficio Onu per il Controllo della Droga e la Prevenzione del Crimine, la situazione peggiora di anno in anno e le stime appena pubblicate sono “prudenti”. Solo nei Paesi in via di sviluppo, il costo della corruzione viene stimato in 40 miliardi di dollari mentre si aggira a 32 miliardi il traffico di esseri umani (che colpisce 2,4 milioni di esseri umani).

 

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI