Business | Articoli

Parte l’offerta pubblica di acquisto su Italcementi

9 Agosto 2016 | Autore:


> Business Pubblicato il 9 Agosto 2016



HeidelbergCement lancia l’offerta pubblica, dopo l’acquisto del 45% degli scorsi mesi. L’opa prevista a partire dal 29 agosto
 

HeidelbergCement France punta all’acquisto totale di ItalCementi lanciando l’offerta pubblica di acquisto totalitaria obbligatoria per acquistare le 192milioni di azioni ordinarie della società italiana. Si tratta del 55% del capitale sociale dell’Italcementi

Il precedente acquisto: Heidelberg proprietaria del 45%

L’offerta pubblica totalitaria era annunciata, perché resasi obbligatoria a seguito dell’acquisto degli scorsi mesi. Il 1° luglio scorso, infatti, il colosso tedesco aveva acquisito il 45% delle azioni di Italmobiliarie, holding proprietaria al 58% di ItalCementi.

 

Che cos’è un’offerta pubblica di acquisto (OPA)?

L’Offerta Pubblica di Acquisto è un’offerta tesa all’acquisto in denaro di prodotti finanziari. L’offerta avviene con l’approvazione della Consob. In termini generali, il soggetto che sia intenzionato a comprare un pacchetto di prodotti, ad esempio un pacchetto di partecipazioni azionarie in una società, dovrà preventivamente comunicare alla Consob un documento attestante le informazioni necessarie per il pubblico, così da permettere a questi di informarsi sulla società acquirente, sull’offerta, sullo stato della società oggetto dell’offerta. La Consob vigilerà preventivamente e costantemente sull’offerta.

Quando un’Offerta pubblica di acquisto è obbligatoria? 

L’offerta pubblica di acquisto è obbligatoria quando un soggetto economico, in seguito ad acquisti  a titolo oneroso, venga a detenere una quota azionaria superiore al 30% del capitale sociale di un’altra società.

Il legislatore ha previsto in tal caso l’obbligo della società di lanciare un’offerta di acquisto, proponendosi come acquirente per l’intera quantità delle azioni residue. Si consente in tal modo agli azionisti di minoranza, che non siano d’accordo con il cambio di controllo nella società, di vendere le proprie quote azionarie.

L’Offerta pubblica di acquisto da parte di HeidelbergCement per ItalCementi

La HeidelbergCement France è società controllata dalla HeidelbergCement, colosso nel campo dei materiali edilizi con più di 70.000 lavoratori dipendenti.

La società punta a delistare ItalCementi da PiazzAffari: si offrono 10,6 euro per azione, con un esborso totale di 2 miliardi, in caso di adesione totale da parte degli azionisti della società italiana.

L’offerta partirà il 29 agosto: la Consob ha infatti approvato il documento di offerta teso alla revoca delle azioni ordinarie di ItalCementi dalla Borsa Italiana. In caso di acquisto totale l’esborso da parte di Heidelberg sarà di 2,036 miliardi di euro.

L’offerta fuga i dubbi  originati dal recente tracollo dei listini e del prezzo del cemento: i trader di fronte agli strani ribassi avevano da subito pensato, infatti, ad una possibile fusione fra la tedesca e Italcementi.

Italcementi: qual è il periodo di adesione all’offerta

L’offerta partirà alle 8:30 (ora italiana) del 29 agosto 2016 e terminerà alle ore 17:30 del 30 settembre 2016, estremi inclusi, salvo proroghe. È possibile una riapertura delle adesioni dal 10 al 14 ottobre, sempre dalle 8:30 alle 17:30.

La data di pagamento prevista per le azioni portate in adesione all’offerta sarà il 21 ottobre 2016.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA