Diritto e Fisco | Articoli

Chi è residente all’estero deve pagare il canone Rai?

26 Aprile 2016
Chi è residente all’estero deve pagare il canone Rai?

Il cittadino residente all’estero con una casa anche in Italia deve pagare il canone Rai?

Il cittadino residente all’estero proprietario di una (o più di una) abitazione in Italia è tenuto a versare il Canone Rai anche se non vi abita, a condizione che nell’immobile sia presente un apparecchio televisivo. A chiarirlo è stata l’Agenzia delle entrate con un comunicato ufficiale diffuso poche ore fa e pubblicato sul proprio sito.

L’addebito del canone Rai per il cittadino residente all’estero con casa in Italia avverrà con l’addebito sulla bolletta della luce, sempre che ovviamente, in tale immobile, sia stata attivata l’utenza elettrica.

Se nell’abitazione in Italia non è presente alcuna televisione, il cittadino residente all’estero che non voglia ricevere l’addebito dell’abbonamento tv sulla bolletta della luce dovrà inviare all’Agenzia delle Entrate l’autocertificazione per l’esenzione dal pagamento del canone.


note

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

4 Commenti

  1. Ma quanto intende incassare lo Stato con la posta raccomandata per le autocertificazioni? a che serve l’agenzia delle Entrate, a prendere i soldi e basta? non sono loro quelli che devono verificare le regolarità di chi deve pagare o no, o i signori devono solo grattarsi, e intervenire solo quanto hanno voglia di sadismo nei confronti del contribuente?

  2. Ho in comodato gratuito l’appartamento di mio figlio che risiede a Londra, l’utenza elettrica è intestata a mio figlio ed io ho la residenza principale in altra abitazione.
    Cosa devo fare ?

  3. e se non posseggo apparecchio televisivo e non sono titolare di utenza elettrica, come faccio a fare l’autocertificazione per esenzione dal pagamento del canone?

  4. Allora per l’IMU la case per le ferie è considerata seconda casa……dunque si pagha
    Canone rai,per la seconda casa non si pagha…..????????????
    Non si capisce niente

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube