Diritto e Fisco | Articoli

Il copyright, tra mercato legale e pirateria. Le schede dei relatori: LEOPOLDO LOMBARDI

7 Maggio 2012
Il copyright, tra mercato legale e pirateria. Le schede dei relatori: LEOPOLDO LOMBARDI

Convegno: “La crisi del diritto d’autore. Il copyright, tra mercato legale e pirateria”.
Le schede dei relatori

Nome: Leopolgo
Cognome: Lombardi
Titolo: Presidente A.F.I. (Associazione Fonografici Italiani)

Riferimenti: http://www.afi.mi.it

Pensiero
Breve intervista

La Legge per Tutti: Ritiene che il download pirata di un cd digitale equivalga al furto di un cd fisico?
Leopoldo Lombardi: Si, si tratta di atti illegali equivalenti

LLPT: Ritiene che per evitare la pirateria si debbano inasprire le pene, aumentare i controlli o riformare la legislazione in materia di download?
L.L.: Credo che ci debba essere un equilibrio tra attività preventiva di educazione alla legalità, di controllo sul web e sanzionatoria.

LLPT: Ritiene che la pirateria sia un disincentivo alla creazione artistica e che l’abbia danneggiata irrimediabilmente?
L.L.: La pirateria reca un danno alla filiera industriale della musica e quindi anche agli autori, compositori e agli artisti.

Leggi le schede degli altri relatori:

avv. Guido Scorza

avv. Fulvio Sarzana

avv. Angelo Greco

dott. Gennaro Francione

dott.ssa Tiziana Scarpelli



Sostieni laleggepertutti.it

"La Legge per Tutti" è una testata giornalistica indipendente che da oltre 10 anni informa gratuitamente milioni di persone ogni mese senza il supporto di finanziamenti pubblici. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale.Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube