Diritto e Fisco | Articoli

Quel maledetto cartello di “Stop” che inchioda…

18 Maggio 2012
Quel maledetto cartello di “Stop” che inchioda…

Anche se la strada sembra libera da altri veicoli e non appare esservi alcun pericolo, al cartello “stop” ci si deve comunque fermare.

Rigore assoluto da parte della Corte di Appello di Roma [1]: anche se la strada sembra libera da altri veicoli e non appare esservi alcun pericolo, al cartello “stop” ci si deve comunque fermare, anche se ciò può sembrare – almeno sul momento – irragionevole.

Qualora, infatti, per qualsiasi ragione, dovesse avvenire un incidente (per esempio, per via di un’auto non facilmente visibile), chi non si è fermato allo “stop” ha sempre e comunque torto. Non è sufficiente rallentare, dicono i giudici: se la causa del sinistro è da imputare alla macchina che non ha rispettato la segnaletica, quest’ultima (o meglio, l’assicurazione) deve risarcire i danni.

 

 


note

[1] C. App. Roma, sent. del 24.02.2012.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. E’ INECCEPIBILE IL PRONUNCIAMENTO OFFERTO DALLA SUPREMA CORTE DI APPELLO DI ROMA CON SENT. DEL 24/02/2012. Difatti l’art. 107 Regol. in relazione al 39 Codice, sancisce che ” Il segnale FERMARSI E DARE PRECEDENZA (Fig. II.37) in corrispondenza dell’apposita striscia di arresto, e di dare la precedenza prima di inoltrarsi nell’area dell’intersezione o di immettersi nel flusso della circolazione. Quindi, andrebbe aggiunto, che il segnale verticale va necessariamente supportato dalla prevista segnaletica orizzontale.
    Il segnale deve essere corredato dalla segnaletica orizzontale prevista nell’articolo 144, nonchè dell’iscrizione orizzontale STOP prevista nell’articolo 148, comma 8.
    Diversamente insorgerebbero dei contenziosi.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube