Business | Articoli

INPS: oltre 2mila borse di studio per Master universitari

20 Agosto 2016


INPS: oltre 2mila borse di studio per Master universitari

> Business Pubblicato il 20 Agosto 2016



L’INPS supporta gli studenti universitari: al via il bando per le borse di studio Master I e II livello e corsi universitari di perfezionamento. Bando, allegati, requisiti di accesso e modalità di candidatura.

Parte il prossimo 1 settembre il bando INPS destinato a finanziare oltre 2mila borse di studio per gli studenti universitari interessati a partecipare a master universitari di I o II livello o a corsi di perfezionamento.

Ecco come partecipare, i requisiti, i costi ammissibili. Troverete invece gli allegati necessari nella nostra sezione in pratica, in calce all’articolo.

Requisiti per le borse di studio INPS Master universitari

Per poter ottenere la borsa di studio si deve essere figli o orfani di dipendenti o pensionati della PA iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, e dei figli di pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici.

Per poter partecipare inoltre è necessario:

  • All’atto della presentazione della domanda, aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE ordinario, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge. L’attestazione ISEE è rilasciata dall’INPS o dagli Enti Convenzionati (Caf, Comuni, etc.) previa presentazione della predetta Dichiarazione Sostitutiva Unica da parte del richiedente.
  • avere indicatore ISEE ordinario riferito al proprio nucleo familiare, valido alla data di presentazione della domanda;
  • aver presentato, presso l’Ateneo prescelto, iscrizione al Master/ Corso universitario di Perfezionamento per cui si intende richiedere la borsa di studio;
  • essere inoccupato o disoccupato alla data di presentazione della domanda, ovvero svolgere attività di lavoro subordinato o parasubordinato da cui derivi un reddito annuo inferiore ad € 8.000,00, o di lavoro autonomo da cui derivi un reddito annuo inferiore ad € 4.800,00;
  • avere età inferiore ai 40 anni alla data di presentazione della domanda;
  • non aver già ricevuto dall’Istituto, negli anni accademici 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015 e 2015/2016, borse di studio, della stessa natura di quelle di cui al presente Bando, per Master di I e II livello, Corsi universitari di perfezionamento, Corsi universitari di specializzazione, Dottorati di ricerca, convenzionati e finanziati dall’Istituto.

Bando Master INPS: a quali corsi si può partecipare?

La lista dei master di I e II livello individuati dall’ente come ammissibili per l’erogazione della borsa di studio è stata pubblicata sul sito INPS e la trovate nei due allegati nella sezione in pratica del nostro articolo, assieme al bando.

Borse di studio INPS Master universitari: come presentare la candidatura?

La richiesta di finanziamento per la borsa di studio deve essere inviata attraverso il sito INPS a partire dal prossimo 1 settembre. Per partecipare è necessario disporre di un PIN personale e selezionare la Voce “inserisci domanda” dentro la macroarea servizi per il cittadino. All’atto della domanda deve essere inserito l’ISEE.

Si tenga presente che la determinazione dell’ISEE e la conferma dello stesso da parte dell’ente richiede qualche tempo (generalmente 15 giorni) è dunque opportuno muoversi in tempo per ottenere la documentazione necessaria e fare domanda.


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA