HOME Articoli

Lo sai che? Fine della domiciliazione per gli avvocati: da oggi basta la PEC

Lo sai che? Pubblicato il 15 maggio 2012

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 15 maggio 2012

Circolare del Tribunale di Torino: l’avvocato che svolge cause in fori diversi dal proprio non ha più bisogno di domiciliazione e può ricevere tutte le notifiche sull’indirizzo PEC.

Una rivoluzionaria circolare del Tribunale di Torino [1] chiarisce che, già dallo scorso 19.11.2011, gli avvocati che svolgano cause in fori diversi da quelli in cui siano iscritti non hanno più bisogno di domiciliarsi presso un collega di quel tribunale: essi potranno infatti ricevere tutte le notifiche sul loro indirizzo PEC, senza dover ingaggiare colleghi del posto.

Con la costituzione presso il proprio indirizzo di posta elettronica, il cliente potrà risparmiare tutti quei costi aggiuntivi necessari ogni volta in cui si doveva intraprendere un giudizio fuori dal foro di competenza dell’avvocato “dominus (ossia il titolare della causa).

Ovviamente, la portata di tale novità non spiegherà effetti laddove ci sia comunque necessità di un’attività di deposito documenti e di sostituzione materiale alle udienze, necessitandosi – per tali scopi – di un avvocato sul luogo. Tuttavia, questi ultimi disagi verranno definitivamente eliminati col processo telematico.

 

 

note

[1] Trib. Torino, circolare del 23.11.2011.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

3 Commenti

  1. Se venisse attuato, in tempi celeri, il processo telematico, la giustizia scorrerebbe più veloce, con evidenti risparmi di risorse umane e finanziarie

  2. Interessante. E’ da vedere se gli altri Fori si adegueranno…
    Qualcuno ha per cortesia il testo della circolare? (sul web non sono riuscito a trovarla). Grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI