Business | Articoli

Quali bonus per assumere con contratto di apprendistato?

23 Agosto 2016 | Autore:


> Business Pubblicato il 23 Agosto 2016



Bonus apprendisti e apprendisti formazione e ricerca, le agevolazioni per assumere nella nuova stagione lavorativa, ancora attive sino a dicembre 2016.

Senti sempre parlare della possibilità di assumere nuovo personale a costi più bassi, ma non riesci a districarti tra gli incentivi disponibili? Probabilmente il nostro sito riuscirà a darti le risposte di cui hai bisogno.

Cominciamo con i vantaggi fiscali dedicati alle aziende che intendono assumere apprendisti: troverai tutti i dettagli in questo articolo, che si tratti di professioni tecniche o di alta specializzazione.

Per avere tutti i dettagli sui bonus assunzione attivi invece non dimenticare di consultare il nostro approfondimento: Bonus assunzioni: ecco la guida completa per le imprese.

Come assumere gli apprendisti con costi del lavoro ridotti

I datori di lavoro che nel corso dell’anno decidono di assumere personale con un contratto di apprendistato possono beneficiare di un bonus che abbatte i costi aziendali dell’assunzione.

Un primo vantaggio deriva dal fatto che l’apprendista può esser inquadrato in una posizione retributiva di due livelli più bassa rispetto alla mansione per la quale è stato assunto.

Un secondo vantaggio è che attraverso l’assunzione con contratto di apprendistato è possibile pagare un’aliquota contributiva del 10% nel corso della durata del contratto, aliquota che è ulteriormente prolungabile di un anno qualora il contratto passi ad essere a tempo indeterminato.

Il super bonus apprendisti

Quanto sinora detto è applicabile a tutti i contratti di apprendistato. Esiste però la possibilità di aumentare ulteriormente i vantaggi in termini di riduzione dei contributi: per tutti i contratti stipulati tra il 24/09/2015 e il 31/12/2016, difatti il costo della contribuzione arriva al 5% e a tale ulteriore sgravio viene aggiunta l’esenzione dei contributo per NASPI e licenziamento.

Infine per i contratti tra il gennaio 2012 e il dicembre 2016, qualora il datore di lavoro abbia un massimo di 9 dipendenti il costo del lavoro viene annullato per i primi 3 anni di contratto e si dovrà pagare solo la quota NASPI, pari all’1,6%.

Per saperne di più su come assumere un apprendista, ricorda di consultare anche il nostro approfondimento.

Apprendisti in alta formazione e ricerca

Esiste anche una possibilità di assumere apprendisti in alta formazione e ricerca per svolgimento di attività di ricerca e sviluppo ma anche di praticantato per le professioni tutelate da ordine.

Il bando è destinato ai giovani tra i 16 e i 29 anni e può essere richiesto dai datori di lavoro.

Il programma eroga un bonus di assunzione di 6mila euro per ciascun assunto con contratto full time e di 4mila euro per ciascun assunto con contratto part-time per almeno 24 ore settimanali. La domanda di contributo era originariamente aperta sino allo scorso giugno 2016. Tuttavia il termine è stato prorogato, c’è tempo sino al prossimo 30 settembre 2016.

Tutti i dettagli rispetto al bando sono disponibili sul sito di Italia Lavoro http://FixoL4.italialavoro.it.


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA