PCT: interruzione servizi telematici a luglio

27 Giugno 2016 | Autore:
PCT: interruzione servizi telematici a luglio

Processo civile telematico: servizio indisponibile dalle 15:30 del 1 luglio fino al 2 – 4 luglio 2016.

Interruzione di tutti i servizi informatici del settore civile dalle 15:30 del 1 luglio 2016 fino al 2 o 4 luglio 2016.

E’ quanto comunicato dal Ministero della Giustizia sul portale dei servizi telematici [1]. L’interruzione è dovuta all’aggiornamento di alcune funzionalità, come di seguito elencate:

– consultazione e l’implementazione dei registri di cancelleria;

– aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato;

– deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei magistrati;

– tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici;

– tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni;

– pagamenti telematici.

Resta possibile il deposito telematico tramite PEC

Rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e sarà, quindi, possibile il deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.


Il riavvio dei sistemi è previsto a partire dalle ore 24.00 del 2 luglio 2016 e sino, al massimo, alle ore 8.00 del 4 luglio.


note

[1] Comunicato del 24.6.16.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube