Diritto e Fisco | Articoli

Non serve scappare per evitare le notifiche del fisco

31 Maggio 2012
Non serve scappare per evitare le notifiche del fisco

Se il contribuente non comunica il nuovo domicilio al Fisco, sono legittime le notifiche effettuate al vecchio indirizzo.

Il contribuente deve sempre tenere informato l’ufficio tributario circa il proprio domicilio fiscale, comunicando le eventuali variazioni di indirizzo: pertanto, nel caso di trasferimento non comunicato al Fisco, l’ufficio potrà legittimamente continuare a inviare le notifiche nell’ultimo domicilio fiscale noto.

Inutile quindi scappare, ribadisce una recente Cassazione [1].

Inoltre, il contribuente ha la facoltà di comunicare all’Agenzia delle Entrate un indirizzo diverso da quello del proprio domicilio fiscale, dove ricevere la notifica degli atti e degli avvisi dell’Agenzia delle Entrate. Si parla in questo caso di “domicilio eletto”.

Per esempio, il contribuente potrebbe eleggere domicilio presso lo studio del proprio commercialista. In tal caso, il fisco sarà obbligato a procedere alla notifica presso quest’ultimo indirizzo solo se lo studio del professionista si trova nello stesso Comune ove il contribuente ha il proprio domicilio fiscale. Al contrario, se il domicilio eletto non si trova nello stesso Comune di quello del domicilio fiscale l’amministrazione potrà continuare a notificare gli atti presso quest’ultimo indirizzo.

 

 


note

[1] Cass. sent. n. 8637 del 30.05.2012.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube