Business | Articoli

Tassa Rifiuti: l’IVA non si doveva pagare, ecco i rimborsi

6 Settembre 2016
Tassa Rifiuti: l’IVA non si doveva pagare, ecco i rimborsi

IVA sui rifiuti: partono i primi rimborsi, ecco tutte i casi in cui non dovevi pagare l’IVA e come chiedere rimborso.

Abbiamo annunciato più volte sulle nostre pagine come la Cassazione in più occasioni abbia stabilito nel tempo il fatto che TIA, TARES e in generale le tasse sui rifiuti, comunque chiamate nel tempo, fossero appunto delle imposte e non un corrispettivo per il servizio di raccolta.

In questo senso il fatto che la tassa servisse poi nei bilanci comunali a dare il via ai nuovi bandi di gara per assegnare il servizio era, ed è, secondario: se di tassa si tratta essa non può essere soggetta ad IVA.

Ecco allora che partono i rimborsi, i primi arrivano a Lucca, vi diamo i dettagli di questa vittoria di Aducons Toscana.

Rimborsi sulla tassa rifiuti: IVA non dovuta

Non era dovuta l’IVA sulla TIA: ecco perchè nella sede lucchese di Aducons Toscana stati consegnati i primi rimborsi arrivati da Sistema Ambiente ai cittadini che hanno presentato ricorso.

Il rimborso totale è stato di oltre 6 mila euro consegnati ai 24 cittadini che avevano usufruito della consulenza legale dell’associazione.

Le somme restituite variano dai 150 ai 350 euro a testa, con punte anche di 500, a seconda della spesa complessiva che era stata versata e per quanti anni si è riusciti a richiedere il risarcimento.

Richiedere il recupero dell’IVA è ancora possibile

Recuperare l’IVA sulle bollette della spazzatura è ancora possibile, si possono difatti richiedere rimborsi sino al 2006. Per saperne di più consulta il nostro approfondimento Rimborso IVA sulla tassa rifiuti: ecco perchè e come fare.

IVA non dovuta sulle bollette elettriche: ecco come chiedere il rimborso

Non solo l’IVA sui rifiuti è recuperabile: ecco come e quando puoi richiedere il rimborso sulle bollette dell’energia: controlla il nostro approfondimento Chiedere il rimborso IVA sulle bollette: ecco come fare.

IVA non dovuta sul Canone Rai: scopri di più

L’iva, secondo la Corte di Giustizia UE non è dovuta neanche sul canone Rai, le motivazioni sono le medesime che portano alla richiesta di rimborso di cui abbiamo parlato in questo articolo: ecco il nostro approfondimento IVA illegittima sul Canone RAI: si può richiedere il rimborso?


note

Autore Immagine: 123rf.com


1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube