Business | Articoli

Canone Rai: solo metà degli abbonati lo paga

12 Settembre 2016
Canone Rai: solo metà degli abbonati lo paga

Come hanno fatto a non pagare il Canone, la tassa più odiata incamera solo il 50% del previsto.

Solo il 50% dei contribuenti ha versato il canone Rai, questa l’anticipazione fornita da ItaliaOggi che in una sua indagine ha individuato un tasso di evasione molto alto, che prevedibilmente risulterà vicino a quello del canone degli anni scorsi.  Ecco i dettagli.

Canone Rai: società elettriche allertano le Entrate, non paga la metà dei contribuenti

Si tratta ancora di stime, è bene dirlo subito, perchè l’indagine si basa su dati di Luglio, quando ancora dunque mancavano ad esempio alla contabilizzazione tutte le utenze che hanno iniziato a pagare nel secondo semestre, tuttavia la stima del 100% in base alla quale il governo aveva abbassato l’importo del canone da oltre 130 euro alle attuali 100 sembra essere del tutto irreale.

A comunicare la notizia all’Agenzia delle Entrate sono state le società elettriche: l’evasione avrebbe raggiunto punte del 60% al Sud mentre al Nord i valori medi non superano il 50%.

Per completezza di informazione dobbiamo specificare che il Governo ha smentito i dati di ItaliaOggi: “Solo a fine settembre l’Agenzia delle Entrate riceverà dalle compagnie elettriche i numeri ufficiali relativi al pagamento del canone tv nei primi due mesi e potrà fare un primo consuntivo attendibile dell’operazione”. Tuttavia, come detto, i numeri ad oggi raccontano una situazione che difficilmente potrà risollevarsi.

Come hanno evaso il canone?

Il tasso di evasione si deve in massima parte a chi ha avuto la possibilità di pagare la bolletta relativa al mese di luglio attraverso bollettino (naturalmente per chi ha invece la domiciliazione bancaria il pagamento è partito in automatico).

Proprio a Luglio difatti si è versata la prima rata del canone per un importo di 70 euro (generalmente) che poi sarà accompagnato da ulteriori 10 euro per mese sino a dicembre.

Chi ha deciso di non pagare ha semplicemente compilato un bollettino in bianco e ha sottratto l’importo della rata del canone all’importo totale della bolletta. Semplice ed efficace.

Però è evidente che la mancanza non passerà sotto silenzio. Al momento le Entrate stanno verificando chi non ha pagato e c’è da giurarci che le cartelle esattoriali non tarderanno ad arrivare.

Quando si prescrive il canone?

Il pagamento del canone Rai ha una prescrizione lunga. Per conoscere tutti i dettagli ti consigliamo il nostro approfondimento  Canone RAI, termini di prescrizione per il mancato pagamento.


note

Autore immagine: Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube