Business | Articoli

Tirocini in Commissione Europea: 1.120 euro mensili

15 Settembre 2016
Tirocini in Commissione Europea: 1.120 euro mensili

Mai pensato di conoscere l’UE dall’interno? Prova il tirocinio in Commissione, ecco tutti i dettagli.

Partono il prossimo 29 gennaio le candidature per gli stage retribuiti di 5 mesi promossi dalla Commissione Europea o per le agenzie esecutive o il servizio di azione esterna. L’inizio previsto è a marzo per lo stage estivo e ad ottobre 2016 per lo stage invernale.

La ragione per la quale vi diamo dettagli così presto rispetto ai tempi di candidatura è che per effettuare la domanda bisogna avere una forte motivazione e dimostrare di conoscere in parte il sistema UE, serve dunque una candidatura attenta e circostanziata. In cambio si avrà l’occasione di fare un’esperienza unica, in un ambiente di lavoro internazionale e molto stimolante.

Quanto viene pagato lo stage in Commissione Europea?

I tirocini sono retribuiti con borse mensili del valore di circa 1.120 euro con il rimborso delle spese di viaggio, inoltre possono essere fornite anche assicurazioni per infortuni e sanitaria.

Ogni anno, ci sono circa 1.300 posti disponibili.

Perché effettuare il traineeship nell’UE

Attraverso i traineeship sarà possibile sperimentare direttamente sul campo la propria conoscenza delle istituzioni comunitarie e la propria capacità di operare in ambienti internazionali, comprendere il processo di sviluppo delle politiche e dei processi comunitari, acquisire esperienza pratica a completamento della propria carriera accademica.

Requisiti per effettuare lo stage in Commissione Europea

Gli stage sono rivolti a giovani che soddisfano i seguenti requisiti:

  • cittadinanza di uno degli stati membri dell’UE o degli stati candidati;
  • laurea di almeno 3 anni di studio (almeno una laurea);
  • ottima conoscenza della lingua inglese o francese o tedesco (livello C1 / C2 secondo la Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue);
  • ottima conoscenza di un’altra tra le 24 lingue ufficiali dell’UE;
  • sono esclusi coloro che hanno già fatto più di 6 settimane (o un periodo di 42 giorni di calendario) di formazione in servizio o di lavoro (pagato o non pagato) per una delle istituzioni europee, enti o agenzie, in delegazioni UE o per i deputati del Parlamento.

Chi fosse interessato può leggere il regolamento dei tirocini e registrarsi sul sito dell’ufficio tirocini della Commissione Europea per inviare la propria candidatura entro il 29 gennaio 2016.

Nella nostra sezione in pratica i riferimenti per compilare la candidatura.


01| Scarica il regolamento dei tirocini.

02| Registrati sul sito dell’ufficio tirocini della Commissione Europea.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube