Diritto e Fisco | Articoli

Auto invalidi: sì al cambio automatico

8 Settembre 2016
Auto invalidi: sì al cambio automatico

Disabilità: le agevolazioni fiscali sull’acquisto dell’auto da parte di invalidi, disabili e portatori di handicap possono riguardare anche auto con cambio automatico installato dalla casa costruttrice.

Chi l’ha detto che il disabile non possa avere diritto a guidare un’auto con cambio automatico? Anzi: proprio lì potrebbe risiedere la necessità per chi ha una grave patologia alle gambe. Fatto sta, però, che l’Asl talvolta nega questo diritto. E quindi al portatore di handicap o all’invalido tocca procedere con un ricorso al giudice amministrativo contro il Ministero dei Trasporti e la commissione medica locale. Ebbene, da oggi il Giudice sarà più orientato a dar ragione al disabile per via di un importante precedente emesso dal Tar Lazio [1]: in base a tale pronuncia, infatti, anche le auto con cambio automatico rientrano fra i veicoli adattati per i conducenti diversamente abili. È stata così accolta la richiesta di una donna che aveva riportato un’invalidità civile al 100% senza accompagnamento.

Nel caso di specie secondo la memoria dell’Asl, una vettura con cambio automatico non rientrerebbe tra i veicoli adattati a cui si riferisce la normativa applicabile. Invece la legge afferma tutt’altra cosa [2], specificando che «tra i veicoli adattati alla guida sono compresi anche quelli dotati di solo cambio automatico, purché prescritto dalla commissione medica locale [3]».

Non rileva il fatto che vi sia sempre la possibilità di installare un cambio automatico su qualsiasi vettura: si tratta di osservazioni che esulano dall’ambito di competenza della Commissione, che è chiamata, nel caso di specie, a valutare la necessità o meno di un ausilio alla guida per la sicurezza del guidatore e della collettività in base alle patologie accertate.

Leggi, per maggiori approfondimenti: Acquisto auto per disabili: le agevolazioni


note

[1] Tar Lazio, sent. n. 6150/16.

[2] Art. 8, comma 1, della legge 449/1997.

[3] Di cui all’articolo 119 Cod. str.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Salve sono coll Scolastico chiedo quali benefici posso avere nel mio lavoro ,con invalidita civile 46 per cento ,invalido del lavoro 30 per centoe e ,art 3 comma 1 legge 104, la mia segreteria dice che non mi tocca nulla e cosi grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube