Business | Articoli

Ecco il lavoro dei sogni, fatti pagare per esplorare il mondo

18 Settembre 2016 | Autore:
Ecco il lavoro dei sogni, fatti pagare per esplorare il mondo

Pronti a partire? 9 mesi di avventura per 39mila dollari, ma di stipendio!

È con tutta probabilità il lavoro dei sogni, farsi pagare per esplorare il mondo. La call è stata lanciata dalla Columbia Sportswear, una delle aziende leader nel campo del vestiario sportivo. L’annuncio è di quelli che chiunque vorrebbe sentirsi fare una volta nella vita: lascia tutto e parti, ti paghiamo per farlo. Ecco come recita il claim “Cerchiamo viaggiatori del mondo che si prestino a fare da cavia, scalatori di ghiacciai, guru dei social media, fotografi della natura e speleologi, tutto in uno. Pensi di essere all’altezza?”.

A questo punto la maggior parte di voi starà pensando “dove devo firmare?”. Come spesso accade sono offerte di lavoro lontane da noi, che però ci permettono di sognare un po’ e volare almeno con la fantasia, lontano dalla nostra scrivania, con il cactus vicino al pc, le cartelle di lavoro, il pranzo da scaldare al microonde.

Allora finché si può prendiamo qualche minuto e approfondiamo il tema.

Columbia cerca avventurieri: ecco i requisiti

L’annuncio è sufficientemente chiaro: si cercano avventurieri, candidati multitasking, amanti dei viaggi e decisamente sportivi.

Chi verrà prescelto potrà essere impegnato per 9 mesi in avventure in giro per il mondo, in cambio di 39mila dollari. Per quella cifra i fortunati potranno testare in condizioni anche estreme la nuova linea di abbigliamento dell’azienda documentando le imprese sui social giorno per giorno attraverso foto che permettano di apprezzare il valore dell’avventura (e naturalmente degli accessori adoperati).

Columbia: Lo stipendio viene pagato dal marketing

Una bella trovata di marketing, sin dal principio, insomma.

Perché come si vede la proposta ha già fatto il giro del web e linone Columbia è già rimbalzato di pagina in pagina, prima ancora di iniziare la campagna social.
Inutile dire che le candidature sono già tantissime.

E se cambiaste idea dopo aver inviato la candidatura e aver vinto? Ecco la risposta della Columbia “Hey è un paese libero, naturalmente potete abbandonare”.


note

Autore immagine: Pixabay.com


1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube