Tech | Articoli

Come ottenere più spazio gratis su Dropbox

11 Settembre 2016 | Autore:
Come ottenere più spazio gratis su Dropbox

Dropbox offre gratuitamente a tutti coloro che si registrano 2 GB di spazio per archiviare i propri file sul cloud, ma con alcuni trucchi possiamo ottenerne di più senza pagare nulla.

Dropbox è uno dei servi cloud più utilizzati. Un servizio cloud è uno spazio su Internet dove è possibile caricare i propri file in modo da potervi accedere da qualsiasi computer o dispositivo dotato di una connessione dati. In pratica è come un hard disk virtuale che si trova sul Web.

La registrazione a Dropbox si esegue andando sul sito www.dropbox.com e cliccando sul tasto Registrati gratuitamente. Con un account base si hanno a disposizione 2GB di spazio gratuito. Nel caso si abbia bisogno di più spazio, è possibile sottoscrivere l’abbonamento alla versione Pro che offre 1TB di spazio a fronte di € 9,99 al mese.

dropbox_1

Non molti sanno, però, che è possibile aumentare lo spazio di archiviazione gratuito con alcuni semplici trucchi. Attraverso il programma Refeller è possibile invitare i propri amici a iscriversi su Dropbox andando alla pagina www.dropbox.com/referrals. Per ogni amico invitato si hanno in regalo altri 500MB di spazio fino a un massimo di 16GB.

dropbox_2

Si possono guadagnare ulteriori 250 MB completando il tour iniziale andando su www.dropbox.com/gs. In pratica si tratta di una guida all’uso di Dropbox che non dobbiamo far altro che portare a termine. Si devono completare almeno 5 delle attività presentate nella guida per ottenere lo spazio premio.

dropbox_4

Andando infine alla pagina www.dropbox.com/getspace è possibile guadagnare altri 500 MB. In pratica ci vengono regalati altri 125 MB per ognuna delle seguenti attività:

collegare il proprio account di Facebook,

–  collegare il proprio account di Twitter,

 seguire Dropbox su Twitter

–  e comunicare allo staff di Dropbox il perché piace il servizio.

dropbox_3



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube