Business | Articoli

Deducibilità spese mediche per invalidità: ecco quando

24 Settembre 2016
Deducibilità spese mediche per invalidità: ecco quando

Una risoluzione dell’Agenzia chiarisce i requisiti per dedurre le spese mediche nei casi di grave invalidità o menomazione.

I soggetti portatori di handicap possono dedurre le spese mediche di assistenza specifica necessarie nei casi di grave invalidità o menomazione.
Perché si sia riconosciuti portatori di handicap [1] si deve essere nelle condizioni di soffrire di una  minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa e tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione.

In questo caso è possibile, secondo quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate [2] dedurre le spese mediche e di assistenza specifica.

Ma come si certifica la condizione di disabilità?

Come certificare la condizione di invalidità

La certificazione della condizione di invalidità è determinata dalla rilevazione di una “disabilità” da parte di una commissione medica pubblica.

Si noti che questa certificazione è specifica e ha una differente valenza rispetto alle altre certificazioni quali ad esempio quelle relative all’invalidità civile, di lavoro, di guerra.

Come si effettua la deduzione?

Per effettuare la deduzione delle spese mediche specifiche è necessario che sia riconosciuta l’invalidità totale o l’indennità di accompagnamento (questa difatti è solo a beneficio delle persone con patologie particolarmente gravi, totalmente inabili e che non sono in grado di camminare né di compiere normali atti di vita quotidiana senza un’assistenza continua).

Si tenga infine presente che anche i cittadini ultra-sessantacinquenni che necessitano di un aiuto continuo possono ricevere l’indennità di accompagnamento in ragione delle difficoltà persistenti a svolgere in autonomia la propria vita.


note

[1] L. 104/1992, art. 3, c. 3.

[2] Agenzia delle Entrate, ris. 79/E del 23.09.2016


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube