Diritto e Fisco | Articoli

Compagnie low cost: solo per dodici di queste il prezzo è quello effettivo.

11 Luglio 2012


Compagnie low cost: solo per dodici di queste il prezzo è quello effettivo.

> Diritto e Fisco Pubblicato il 11 Luglio 2012



Acquisto on line del biglietto aereo: dodici compagnie low cost indicheranno, già al momento della scelta del volo, il prezzo totale, senza l’aggiunta successiva di costi extra.

A inizio anno, l’Antitrust aveva multato diverse compagnie aeree (tra cui Alitalia, Germanwings e Bluexpress): nei prezzi dichiarati ai propri clienti, per l’acquisto online di biglietti low cost, esse non indicavano mai la maggiorazione dovuta per il caso di pagamenti con carta di credito. Con il risultato che il corrispettivo finale, noto all’utente solo dopo la procedura di prenotazione, risultava più elevato rispetto alle aspettative.

Così oggi dodici compagni low cost hanno annunciato che comunicheranno, già nel momento in cui si sceglie un volo, il prezzo totale, senza l’aggiunta successiva di costi extra.

Quello che è un dovere imposto dalla legge, viene invece decantato come un valore aggiunto rispetto alla concorrenza. Potere della pubblicità.

Ecco i nomi delle dodici compagnie “trasparenti”:

Lufthansa, Ryanair, EasyJet, Aer Lingus, BMI Baby, Eastern Airways, German Wings, Jet2, Thomas Cook, Thomson e Wizz Air.

 


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI