Diritto e Fisco | Articoli

Adolescenti nudi su internet: la nuova moda

13 Luglio 2012


Adolescenti nudi su internet: la nuova moda

> Diritto e Fisco Pubblicato il 13 Luglio 2012



Giovani, sesso e tecnologia: si diffonde la moda del “sexting”.

Adolescenza, sesso e internet vanno ormai di pari passo.

I ricercatori dell’University of Texas Medical Branch di Galveston (Usa) hanno pubblicato dati sconcertanti sul ricorso, da parte dei giovani, al sexting [1], ossia lo scambio di foto e video a sfondo sessuale attraverso mezzi elettronici. Una vera e propria moda scoppiata grazie anche all’uso dei telefoni cellulari e alla facilità di condivisione dei materiali video.

Secondo i ricercatori dell’University of Texas Medical Branch di Galveston (Usa), il il 30% dei ragazzi americani invia, senza troppe inibizioni, proprie immagini osè ad altre persone, prestandosi a veri e propri spogliarelli virtuali.

A praticare tali scambi di “nudi d’autore” sarebbero principalmente le ragazze, con un rischio maggiore di incorrere in rapporti sessuali multipli, l’uso di droghe o di alcol, rispetto ai coetanei [2].

Fonte: Aduc.

di NICOLA POSTERARO

note

[1] Il sexting è un neologismo che indica lo scambio di foto e video a sfondo sessuale tra i giovani, spopola tra i giovani.

[2] Gli studiosi hanno esaminato le abitudini su internet di 1.000 studenti di 7 scuole superiori del Texas. È risultato che circa il 28% degli adolescenti ha inviato proprie immagine osé attraverso mezzi elettronici, mentre il 57% è stato invitato a mandare una clip sexy e circa il 31% ha richiesto un nudo integrale da girare poi ad altri.


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA