Business | Articoli

Rogito della casa? Controlla su Agenziaentrate.gov.it

18 Ottobre 2016
Rogito della casa? Controlla su Agenziaentrate.gov.it

La legge di Stabilità prevede anche la ricognizione telematica dei rogiti e dei trasferimenti immobiliari. Ecco come funziona.

Tutti i dati delle transazioni immobiliari potranno essere consultati su agenziaentrate.gov.it o su altro sito dedicato ma alle Entrate direttamente collegato.

Nel processo di semplificazione che vede la dematerializzazione dei dati reddituali del contribuente e la libera consultazione di alcuni dati di tipo pubblico, si inserisce anche il la scelta di rendere disponibili le compravendite immobiliari sul portale servizi dell’Agenzia delle entrate in versione open-data.

I dati saranno consultabili da parte dei cittadini e degli operatori professionali.

Si ipotizza che il progetto possa concretizzarsi il prossimo 30 giugno, ma la consultazione riguarderà anche gli atti precedenti per i quali sia stata effettuata la trasmissione telematica.

Rogiti online: quali dati disponibili?

Il volume di dati che potrà essere reso disponibile è demandato a specifico decreto attuativo. Tuttavia è verosimile ipotizzare che i dati non saranno comunque completi, intanto perchè nei rogiti notarili non sono disponibili le descrizioni degli immobili (se non i riferimenti alle particelle e ai fogli catastali).

Esclusa per certo la pubblicazione di dati personali delle parti, che potrebbe comportare problemi di privacy evidenti. Naturalmente questi dati – e forse questa è la parte più rilevante del processo di dematerializzazione- saranno fruibili in maniera diretta e rapida anche dall’amministrazione e si pensi a quanto questo possa influire ad esempio nella semplificazione di alcune pratiche di controllo e verifica dei redditi, come ad esempio per la dichiarazione dei redditi precompilata o per il nuovissimo ISEE precompilato in previsione per il prossimo anno (si legga  ISEE Precompilato al via nel 2017).

Informazioni utili ai professionisti del settore?

Certamente – benché privi di dati sensibili – i prezzi di compravendita in determinate zone rappresenterebbero un passaggio importante anche e forse soprattutto per i professionisti del settore, oltre che naturalmente per chiunque sia interessato a comprare o vendere un immobile in una determinata zona..



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube