Diritto e Fisco | Articoli

Il proprietario degli alberi è responsabile per i danni causati dalle radici

20 Luglio 2012 | Autore:
Il proprietario degli alberi è responsabile per i danni causati dalle radici

Chi non bonifica le radici degli alberi di sua proprietà, cresciute in modo tale da provocare danni alla carreggiata stradale, è tenuto a pagare una multa e i costi di ripristino del suolo.

La Cassazione [1] ha ritenuto legittima la sanzione amministrativa [2] inflitta al proprietario di alcuni pini le cui radici avevano deturpato il manto stradale. Secondo i giudici, l’alterazione della forma della strada creerebbe, infatti, stati di pericolo per la circolazione e metterebbe a rischio l’incolumità dei cittadini.

La manutenzione e cura delle piante adiacenti a vie di comunicazione, quando collocate su fondo privato, spetta al proprietario dello stesso fondo. Al contrario, l’ente pubblico deve intervenire solo su spazi e beni di proprietà demaniale [3].

 


note

[1] Cass. sent. n. 12262 del 17 luglio 2012.

[2] Ai sensi dell’art. 15, c. 2,  d.lgs. 285/92.

[3] art. 22, l. 2248 del 1865, all. 7.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube