HOME Articoli

Lo sai che? Che rischio se salgo sull’autobus senza biglietto?

Lo sai che? Pubblicato il 20 gennaio 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 20 gennaio 2017

Illecito amministrativo o reato? Cosa comporta salire sull’autobus senza biglietto? Dipende dall’effettiva condotta del trasgressore. Vediamo nel dettaglio.

 

 

Salire sull’autobus senza biglietto significa commettere un illecito amministrativo, con conseguente applicazione di una sanzione. Discorso diverso per chi si rifiuta di scendere: con tale comportamento non si fa altro che ritardare la normale marcia del mezzo, commettendo, quindi, reato. Illecito penale anche per chi inveisce contro il controllore oppure, alla prima fermata, scappa.

In autobus senza biglietto: cosa rischio?

Multa, quindi, per chi viene trovato in autobus senza il biglietto: per estinguerla basta procedere al pagamento, in mancanza del quale non si applicheranno sanzioni accessorie ma l’ente titolare del credito procederà al  pignoramento. Salva, ad ogni modo, la “fedina” del viaggiatore senza biglietto, che resta pulita: significa che, anche volendo, non si potrà sapere se una determinata persona, in passato, è stata multata altre volte per lo stesso motivo.

In autobus senza biglietto: che può fare il controllore?

Il controllore può pretendere dal viaggiatore l’esibizione del biglietto. Se egli ne è sprovvisto, deve indicare le sue generalità in modo che possa essere elevata la multa, anche attraverso l’esibizione al controllore che ne ha fatto richiesta dei documenti di identità. Può succedere che il viaggiatore non abbia con sé i documenti: in tal caso, è un suo diritto non esibirli senza che il controllore possa accompagnarlo in caserma, in questura o alla stazione dei carabinieri per l’identificazione (non è, infatti, un agente di Polizia). Può, però, intimargli di scendere e chiamare una pattuglia di carabinieri o di poliziotti per l’identificazione del viaggiatore senza biglietto, a meno che la sanzione non gli venga immediatamente pagata.

In autobus senza biglietto: e se mi rifiuto di scendere?

Ben più grave la situazione per chi venga trovato senza biglietto sull’autobus e, all’invito da parte del controllore di scendere, si rifiuti di farlo: scatta, in tal caso, l’illecito penale [1] e il soggetto potrebbe essere denunciato per interruzione di pubblico servizio se la marcia dell’autobus viene interrotta per molto tempo per consentire al controllore di completare la procedura di sloggiamento.

In autobus senza biglietto: il controllore può far chiudere le porte?

Va bene far rispettare le regole ma con un limite: è illecita, infatti, la condotta del controllore che ordina all’autista di chiudere le porte dell’autobus tenendo in ostaggio i soggetti sprovvisti di biglietto, per impedire loro di uscire in attesa dell’arrivo della polizia per il controllo degli estremi anagrafici.

In autobus senza biglietto: e se fornisco false generalità?

Il controllore è un pubblico ufficiale (come un carabiniere, per intenderci): significa che commette un reato – rischiando anche la reclusione – chi, per evitare di pagare la multa, gli fornisce un nome e cognome falso. Si legga, in proposito, Non fornire le proprie generalità ad un pubblico ufficiale è reato.

note

[1] Trib. Campobasso sent. n. 658 del 27.09.2016.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

2 Commenti

  1. Sono autista di professione e in Emilia-Romagna sembra vigere la norma che tutti, anche se sprovvisti di biglietto possono salire sul bus ed il massimo che possa capitare è la multa da parte di un controllore senza che esso abbia la possibilità di fare scendere la persona interessata come sarebbe giusto. Non so se ciò è frutto di una normativa regionale, ma quello che mi chiedo, l’articolo di cui sopra suppongo si basi su una normativa nazionale quindi prevalente rispetto a quella regionale. Come di fatto dobbiamo comportarci? Da noi il controllore può comminare la multa e fare scendere il trasgressore oppure lo può fare scendere solo in caso di intervento della pubblica sicurezza? Grazie.

  2. Bisogna pure vedere lonesta dei guidatori e controllori che fanno viaggiare chi gli piace a loro senza biglietto visto che c’è chi non lo fa e chiudono gli occhi

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI