Business | Articoli

La Legge di stabilità in sintesi: le novità del 2017

31 Ottobre 2016
La Legge di stabilità in sintesi: le novità del 2017

Tutte le novità della Legge di Stabilità 2017: le misure principali messe in chiaro nella versione inviata alle Camere.

Con un notevole ritardo è stata inviata alle Camere la Legge di Stabilità 2017 che contiene numerose conferme di quanto anticipato dalla stampa e naturalmente anche sulle nostre pagine, e alcune novità.

Vediamo di seguito le principali misure previste, comprensive delle dotazioni finanziarie relative.

Voluntary disclosure bis: dalla nuova emersione di capitali si conferma come per il 2016 una dotazione in entrata di 1,6 miliardi, che se non dovessero essere coperti sarebbero rimpiazzati da IVA e accise (leggi Aliquote Iva: aliquota generale al 25,9% dal 2018?).

Fondo investimenti sviluppo: 1,9 miliardi nel 2017 saranno dedicati a viabilità al dissesto idrogeologico all’edilizia pubblica, scuole comprese, alla prevenzione del rischio sismico.

Lotteria degli scontrini: dall’introduzione del meccanismo degli “scontrini a premio” la cosiddetta “lotteria” degli scontrini, si prevede possano arrivare ulteriori entrate, ma per ora il provvedimento è solo in fase progettuale, si prevede difatti che l’esperimento possa partire nel 2018 (leggi Scontrini fiscali: ti piace vincere facile?).

Bonus mamme: 800 euro a mamma e mille euro annui per i nidi relativi ai bimbi nati dal 1 gennaio 2016. Per il congedo obbligatorio dei papà si avrà una proroga di un ulteriore anno (leggi Bonus future mamme: ecco i dettagli e come funziona).

Scuole paritarie: 25milioni di finanziamento annuo alle scuole paritarie che accolgono studenti con disabilità, mentre 25milioni andranno alle materne paritarie.

Superenalotto e frequenze in concessione: sono due tra le gare più rilevanti dalle quali si ritiene di poter racimolare capitali rilevanti. La base di gara per la concessione del Superenalotto avrà una base d’asta di 100milioni.

Sismabonus ed ecobonus: esteso al 2021 il sismabonus, con detrazione sino all’80% (leggi Casa: guida completa ai bonus legge di stabilità 2017); 600 milioni nel 2017 saranno inoltre previsti specificatamente per la ricostruzione. Con riferimento all’ecobonus se ne prevede il rinnovo per tutto il 2017 mentre per i condomini si arriva fino al 2021. Anche in questo caso vi invitiamo a leggere i dettagli sul nostro approfondimento.

Bonus alberghi e ristoranti: credito d’imposta del 50% per i lavori di ristrutturazione (leggi Bonus alberghi e ristoranti 2017: come funziona).

Bonus mobili ed elettrodomestici: se si è in fase di ristrutturazione si potrà usufruire l’anno prossimo anche del bonus mobili ed elettrodomestici al 50%. Scopri come nel nostro approfondimento.

Nasce il fondo Africa, un fondo dedicato al dialogo con i Paesi africani che avrà una dotazione di 200milioni di euro per il solo 2017.

Superammortamento e iperammortamento: compri per mille e scarichi per 1.400 o anche per 2.500 se si tratta di determinati beni, tutti i dettagli sul nostro approfondimento: Su quali beni valgono superammortamento e l’iperammortamento?.

IRI, IRES, e pagamenti per cassa: dal 2017 arriva l’Iri e sarà possibile applicare ai contribuenti in contabilità semplificata il regime “per cassa” (cioè si pagano le tasse quando il compenso viene percepito). Ecco i dettagli su IRES e IRI: riduzione in vista per il 2017.

Acquisti all’asta: si mantiene a 200 euro sino al giugno 2017 l’imposta di registro per gli immobili acquistati all’asta ma rivenduti non più entro 2 anni ma entro 5;

Scende il canone RAI: si abbassa ulteriormente la tassa più odiata dagli italiani, ecco i dettagli Canone RAI, ancora una riduzione;

Stop alle tasse locali: aumento delle addizionali locali prorogato al 2017, non si aumenta nemmeno l’addizionale comunale sui diritti di imbarco sugli aerei.

Nasce l’Anticipo Pensionistico: social o regolare, o agevolato dall’impresa, tutti i dettagli nei nostri approfondimenti APE agevolata: si alza la soglia per accedere a costo zero e anche APE: Bonus per le imprese che la facilitano; vi suggeriamo inoltre la lista dei lavoratori che potranno usufruire dell’APE agevolata perchè hanno svolto lavori “faticosi”, potete consultarla su Lista degli 11 lavori faticosi per l’APE agevolata.

Ottava salvaguardia: 27mila esodati saranno coperti dalla legge di stabilità, una faccenda che si protrae da anni sembra giungere dunque alla conclusione, sebbene Tito Boeri, pochi giorni fa, abbia detto che a suo parere l’ottava non sarà ancora l’ultima salvaguardia.

Clausole di salvaguardia: slitta al 2018 l’aumento IVA, ma non c’è certezza, dipende dal successo della voluntary disclosure (leggi Aliquote Iva: aliquota generale al 25,9% dal 2018?).

Aumentano i fondi per la sanità di 2 miliardi (da 111 miliardi a 113 nel 2017).

Gli sgravi per la produttività si aumentano per importi e reddito dei destinatari a cui possono essere applicati, tutti i dettagli su Premi produttività: tasse giù, ma vincono i dirigenti, non gli operai.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube