Business | Articoli

Seggiolini in auto: cambiano le regole dal 2017

2 Novembre 2016


Seggiolini in auto: cambiano le regole dal 2017

> Business Pubblicato il 2 Novembre 2016



Se state per acquistare un seggiolino auto sarà bene teniate presenti le nuove regole valide per il 2017. Ecco cosa cambia.

Il seggiolino auto è uno strumento che salva le vite ai piccoli sfortunatamente coinvolti in incidenti sulle strade. Ai fini di ottimizzare la sicurezza sono state modificate alcune regole e le variazioni entreranno in vigore a partire dal prossimo gennaio 2017. Sarà bene dunque che se avete già un seggiolino “datato” o se state per acquistarne uno nuovo, teniate presente i cambiamenti in atto da un punto di vista legislativo, per effettuare un acquisto adeguato alle nuove normative e in grado di tutelare meglio il vostro bambino.

Bimbi in auto: calcolo peso e altezza dal 2017

Cambiano dal 2017 le normative ECE R44/04 e R129 che prendono in considerazione come parametri per la scelta del modello più adatto rispettivamente il peso e l’altezza.

Al momento la fattispecie in Italia è tutelata dal Codice della Strada [1] che stabilisce come tutti – bambini compresi – debbano indossare cinture di sicurezza e come se si trasportano bambini questi debbano essere tutelati attraverso sistemi di ritenuta idonei, ovvero seggiolini omologati o adattatori. Secondo la legge italiana, inoltre, i bambini al di sotto di 150 cm. sono soggetti tali tipi di tutela obbligatoria, in conformità con quanto stabilito dalle normative europee e internazionali.

Con riferimento al peso, i seggiolini sono obbligatori dalla nascita sino ai 36 chili, mentre sino a 18 kg si possono usare solo i seggiolini, oltre questo peso possono essere utilizzati anche gli “adattatori”, ovvero dei cuscini con braccioli che rialzano il bimbo di modo che possa usare agevolmente la cintura di sicurezza.

A livello europeo le normative che stabiliscono gli standard per peso e altezza, come accennato, sono la ECE R44-04 (che usa come paramentro il peso) e la R129 (che usa invece l’altezza). Nel 2017 sono previste importanti novità, ecco quali.

Normativa europea seggiolini: le novità in arrivo dal 2017

A partire da gennaio 2017 entrerà in vigore la ECE R44-04 che coinvolge i bambini fino a 125 centimetri di altezza.

I bambini fino a quell’altezza dovranno obbligatoriamente essere protetti da un rialzo con schienale, già da gennaio 2017 la nuova R44 entrerà in vigore ma per un periodo di tempo limitato continueranno a trovarsi sul mercato anche rialzi senza schienale.

A partire dall’estate 2017 entrerà in vigore la seconda fase della norma che riguarda i seggiolini auto destinati ai bambini a partire dai 100 cm di altezza in poi. Con la seconda fase della R129 (R129-02) non si prevede più l’obbligatorietà del sistema ISOFIX per i bambini da 100 a 150 cm, quindi i genitori potranno scegliere la modalità di installazione che preferiscono. Tuttavia probabilmente la novità più rilevante è che non sarà più consentita la vendita di seggiolini auto senza schienale, perciò tutti i rialzi (i cosiddetti “booster” o “alzabimbo”) dovranno essere dotati di schienale.

note

[1] Art. 172, cod.str. per come modificato dal DL 150/2006.

Autore immagine: Pixabay.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

2 Commenti

  1. Buongiorno, scusate ma per non sbagliare: devo acquistare un seggiolino per bambini h 80 e 100, 14kg e 16kg. i seggiolini che acquisto che certificati devono avere? Grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI