Business | Articoli

BREXIT: tutto da rifare?

3 Novembre 2016
BREXIT: tutto da rifare?

Il Parlamento dovrà decidere se si debba uscire o meno dall’UE. Ecco perchè.

Un ricorso di un gruppo di attivisti europei presso l’Alta Corte della Capitale inglese, potrebbe aver segnato un punto importante contro l’uscita del Regno Unito dall’Unione.
L’Alta Corte di Londra ha accolto la richiesta del gruppo di attivisti che avevano richiesto un voto del Parlamento per avviare l’iter dell’uscita dall’Unione, sottolineando come il governo non potesse operare sulla sola base del risultato referendario.

Il governo potrebbe reagire al ricorso

Si tratta naturalmente di una bella “batosta” per il governo di Teresa May che aveva rivendicato il diritto di invocare l’ormai famoso articolo 50 dei trattati.

Proprio per difendere la posizione governativa è attesa una richiesta di appello del Governo britannico contro la decisione dell’Alta Corte.

La sconfitta del governo inglese è possibile

La possibilità di una sconfitta in parlamento per Teresa May è tutt’altro che inverosimile. Peraltro la richiesta di voto porterà a dover discutere del processo di uscita, si dovrà rendere chiara la strategia che ad oggi sembra essere quella dell’attendismo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Il popolo del Regno Unito si è espresso perciò non c’è nulla da rifare! Sempre se il popolo è ancora sovrano!

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube