Tech | Articoli

Cosa Facebook pensa delle nostre foto

8 Gennaio 2017 | Autore:
Cosa Facebook pensa delle nostre foto

Con un piccolo tool possiamo svelare come Facebook giudica le immagini che pubblichiamo sul social network e le informazioni che raccoglie su di noi.

Il social network creato da Mark Zuckerberg utilizza di nascosto l’intelligenza artificiale per analizzare tutte le immagini ma ora con un piccolo tool per Chrome e Firefox possiamo anche noi scoprire cosa Facebook pensa delle nostre foto. Da aprile del 2016 è stato aggiunto sulla piattaforma un sistema che aggiunge automaticamente i tag alle immagini usando le parole che indicano gli elementi presenti.

Si tratta di un sistema per certi aspetti molto utile, soprattutto per le persone non vedenti che così possono conoscere cosa ritraggono le foto visto che i lettori di schermo possono processare solo i testi. Questo però dimostra anche come siano innumerevoli le informazioni che Facebook e le altre piattaforme sociali possono raccogliere su di noi, informazioni che poi possono essere utilizzate per mostrarci annunci pubblicitari personalizzati. Se ad esempio pubblichiamo foto in cui sono ritratti dei cani, il sito potrebbe mostrarci annunci di cibo per animali e così via.

Per svelarci come Facebook analizza le nostre foto e aggiunge i tag automaticamente, Adam Geitgey ha realizzato Show Facebook Computer Vision Tags, una piccola estensione per Chrome e Firefox che può essere installata dai rispettivi store. Lo scopo è quello di rendere le persone consapevoli del tipo di informazioni che Facebook e altri siti estraggono dalle nostre immagini.

Usarla è davvero molto semplice. Una volta che è stata installata, l’estensione mostra sulle immagini i tag che il sistema di Facebook aggiunge automaticamente alle immagini. Può ad esempio indicare dove e quando è stata scattata una foto, cosa stiamo facendo, l’evento cui stiamo assistendo e così via.

L’estensione per ora funziona solo con la lingua inglese. Per usarla, quindi, è necessario modificare la lingua predefinita di Facebook. Basta andare in Impostazioni/Lingua e in Che lingua vuoi usare su Facebook? cliccare su Modifica e impostare la lingua inglese.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube