HOME Articoli

Lo sai che? Classifica degli avvocati più potenti d’Italia

Lo sai che? Pubblicato il 16 gennaio 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 16 gennaio 2017

Ecco i 10 avvocati più potenti d’Italia: giovani, poliedrici, sull’onda di un successo che non conosce confini, né economici né geografici.

 

Avvocatura d’affari: è questa la punta di diamante del sistema non solo giuridico ma, più in generale, economico italiano. legalcommunity.it per GQ stila, per il terzo anno consecutivo, una classifica degli avvocati più potenti del nostro Paese, giovani (la loro età media non supera i 55 anni) e con lo sguardo rivolto verso la ripresa. Una ripresa che smuove capitali pesanti, quasi 2 miliardi di euro da est a ovest del pianeta: proprio così… perché se alcuni di loro hanno scelto Africa e Cina come sede delle loro attività, altri hanno riscoperto la provincia e le piccole e medie imprese italiane e ne hanno fatto il trampolino di lancio del successo.

Definirli avvocati è, in realtà, riduttivo: si tratta di manager capaci di districarsi tra  studi ed équipe di lavoro. Ma chi sono?

Avvocati italiani: ecco i più potenti

  1. Stefano Simontacchi

Con due nuove sedi, in Egitto e in Etiopia, lo studio di cui è titolare – BonelliErede, primo studio legale italiano per fatturato, con 135 milioni di euro – è il protagonista di un imponente processo d’internazionalizzazione.

È uomo di fiducia di Patrizio Bertelli, che lo ha voluto nel cda di Prada, e di Urbano Cairo, che rappresenta da tempo nel cda di Rcs e che ha assistito, all’epoca, nell’acquisizione di La7.

  1. Bruno Gattai

Ipersalutista (ha rivoluzionato il suo regime alimentare), il fondatore di Gattai Minoli Agostinelli & Partners, alla guida di un team d’eccellenza, ha fatto aumentare il giro d’affari dello studio di oltre il 70%, superando i 20 milioni di euro. Una sede dello studio è presente, da tre anni, anche a Londra.

Nell’ultimo anno è stato in prima linea in alcune delle principali operazioni in cui è stato coinvolto lo studio che ha manifestato interesse anche per Esselunga.

  1. Francesco Gianni

Crescita sostenibile e costante verifica della performance: sono questi i principi che ispirano l’attività dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, in cui lavorano circa 600 persone.

Tra fusioni e acquisizioni, lo studio maneggia un giro d’affari di 1,6 miliardi di euro: tra queste, la vendita di Grandi Stazioni per conto di Fs e l’acquisizione di Pininfarina da parte di Mahindra. Ha assistito il cda del Fondo Strategico Italiano nell’acquisto del 12,5% di Eni.

  1. Sergio Erede

A 29 anni aveva già dato vita al suo primo studio, segnando un goal dopo l’altro: ha portato al successo dell’offerta pubblica di acquisto di Urbano Cairo su Rcs Media Group, avendo un ruolo fondamentale anche nella conquista di La7. Ha gestito il rilancio di Mps.

Il suo punto di forza è sicuramente dato dalle relazioni con le maggiori dinastie imprenditoriali e finanziarie: dai De Benedetti ai Del Vecchio, che il suo studio ha seguito rispettivamente nella creazione del polo Repubblica-Stampa e nell’offerta per Ilva nella cordata AcciaItalia.

  1. Filippo Troisi

È uno dei business lawyer (avvocato d’affari) più carismatico del panorama italiano, in grado di tenere assieme una squadra di 200 professionisti che hanno portato a ottenere 70 milioni di ricavi solo nel 2015, durante il quale ha guidato alcune delle più importanti transazioni finanziarie di tutti i tempi: una tra tutte, l’acquisizione del 12,5% di Saipem da parte del Fondo Strategico Italiano.

  1. Michele Carpinelli

Tra i soci più autorevoli dello studio Chiomenti, ha seguito Saipem nell’aumento del capitale per gli aspetti di diritto italiano relativi alla ricapitalizzazione.

Oltre che avvocato è anche apprezzato commercialista, tra gli esperti più ascoltati in Fininvest, è noto per la riservatezza ed è tra i 5 professionisti più noti del web.

  1. Roberto Cappelli

È stato lui a chiudere la vendita del Milan ai cinesi insieme a un team dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli. Già in passato aveva seguito il passaggio della Roma (di cui è stato anche presidente) alla cordata di Di Benedetto e si era occupato della vendita del Parma.

  1. Roberto Casati

Ha affiancato il cda di Rcs nell’analisi delle offerte d’acquisto arrivate da Cairo e Imh, assistendo Moratti nella vendita dell’Inter al gruppo cinese Suning.

Laureato alla Statale di Milano e a Stanford, è considerato un vero e proprio mito del mercato dei servizi legali.

  1. Carlo Croff

Lavora nello studio Chiomenti, è stato scelto da Bankitalia per seguire la vendita delle “good bank” (Banca Etruria, Banca Marche CariChieti e CariFerrara). Ad oggi, sta gestendo la delicata vicenda della cessione di Premium da Mediaset a Vivendi.

È stato tra i promotori del primo incontro con il ministro della Giustizia su ruolo e funzione degli studi associati. Con lo studio ha stilato un codice etico su rapporti e comportamenti dei professionisti.

  1. Carlo Pavesi

Ha contribuito all’affermazione della super boutique Gatti Pavesi Bianchi firmando alcuni degli accordi più importanti dell’anno.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

7 Commenti

  1. Confermo Bruno Gattai avvocato di eccezionale livello professionale carismatico umano intelligentissimo rapido nelle decisioni strategiche dotato di acume intellettuale di grande rilievo e Federico Bal avvocato che e’ cresciuto alla scuola Gattai con ottimi risultati!!

  2. Buongiorno :A mè ne basterebbe uno di avvocato che volesse guadagnare il 50% di soldini dai molti danni e umiliazioni subite ,tutto nero su bianco con foto ………..

  3. Piu’ che avvocati li definirei consulenti legali. Ultimamente ho seguito un giudizio con un avvocato d’affari da 300 mila euro l’anno, non gli era neanche chiaro cosa fosse una conclusionale

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI