HOME Articoli

Lo sai che? Per spianare un terreno ci vuole l’autorizzazione del Comune?

Lo sai che? Pubblicato il 15 gennaio 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 15 gennaio 2017

Per realizzare un piazzale tramite lo sbancamento e il livellamento del terreno è necessario il permesso di costruire rilasciato dal Comune.

Per spianare un terreno e realizzare un piazzale ci vuole sempre il permesso di costruire rilasciato dal Comune, anche se non si tratta di una vera e propria costruzione. È quanto chiarito dalla Cassazione con una recente sentenza [1].

Secondo la sentenza in commento, gli interventi di sbancamento e livellamento compiuti dopo l’apporto di terreno e inerti modificano per sempre la conformazione del suolo, adattandolo a un impiego diverso da quello originario. Pertanto, è necessario sempre ottenere la licenza edilizia. Chi non lo fa commette un abuso edilizio e sarà tenuto ad affrontare il processo penale.

La vicenda riguarda una donna che aveva realizzato, senza permesso di costruire, un piazzale tramite lo spianamento di un terreno riempiendolo con materiale di risulta [2]. Questo comportamento – chiarisce la Suprema Corte – è un reato. E ciò perché «integra un illecito edilizio l’esecuzione, in assenza del permesso di costruire, di interventi finalizzati a realizzare un piazzale mediante apporto di terreno e materiale inerte e successivo sbancamento e livellamento del terreno: tale attività, pur non comportando un’edificazione in senso stretto, determina una modificazione permanente dello stato materiale e della conformazione del suolo per adattarlo ad un impiego diverso da quello che gli è proprio».

note

[1] Cass. sent. n. 1308/17 del 12.01.2017.

[2] Art. 44 del dpr 380/01.

Autore immagine: 123rf com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI