HOME Articoli

Lo sai che? A cosa serve il Portale dell’Automobilista?

Lo sai che? Pubblicato il 31 gennaio 2017

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 31 gennaio 2017

Imprese e cittadini possono beneficiare dei molteplici servizi del Portale dell’Automobilista, messi a disposizione dal ministero dei Trasporti: vediamo cosa offre in pochi click.

Il Portale dell’Automobilista offre vari servizi sia per privati cittadini che per imprese, messi a disposizione dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Per poterne usufruire, per alcuni occorre la registrazione online gratuita, mentre per altri non è necessaria alcuna registrazione o autenticazione.

Portale dell’Automobilista: servizi senza registrazione

Tramite il download modulistica, è possibile scaricare sul vostro computer dei file in formato pdf relativi ai moduli da utilizzare per le pratiche automobilistiche. In particolare, si tratta della domanda per il rilascio della patente, con la dichiarazione di essere in possesso dei requisiti morali richiesti per la licenza, di non essere titolari di altra patente di guida oltre a quella eventualmente indicata nella domanda, e di non avere in corso la sospensione della licenza.

Nel portale si trova, poi, una sezione relativa alla verifica della classe ambientale dei veicoli: basta inserire il numero di targa del veicolo e, nel caso dei veicoli con alimentazione a gasolio, sarà possibile anche rilevare l’eventuale presenza del dispositivo antiparticolato.

Esiste, inoltre, il tariffario pratiche, in grado di visualizzare il tariffario aggiornato relativo a ciascuna pratica. Possibile anche la ricerca di un ufficio della Motorizzazione civile su tutto il territorio, la ricerca di officine autorizzate, di medici certificatori e dei nulla osta delle aree di fermata.

Portale dell’Automobilista: servizi con registrazione online

I servizi ai quali è possibile accedere solo dopo la registrazione sono molti e differenti:

  1. pagamento delle pratiche online: permette di pagare i bollettini relativi alle pratiche automobilistiche anche tramite addebito su conto corrente bancario;
  2. consultazione dei dati della patente: verifica i punti della patente e le modalità di duplicazione in caso di furto, smarrimento, o distruzione. Per i possessori di Iphone è possibile scaricare tramite Itunes l’app iPatente, l’applicazione gratuita e ufficiale della Motorizzazione Civile, tramite la quale controllare il saldo punti della patente, verificare la scadenza della revisione, la classe ambientale dei veicoli e i limiti per i neopatentati;
  3. consultazione dei dati dei veicoli: grazie a questo servizio, è possibile verificare i dati relativi ai mezzi in possesso, le scadenze per la revisione, le modalità di duplicazione della carta di circolazione in caso di smarrimento, furto o distruzione;
  4. verifica dello stato delle pratiche in corso, relative a patente o veicoli.

Presenti anche servizi per i neopatentati: ad esempio, digitando la targa dell’auto, un neopatentato potrà sapere se è autorizzato alla guida di un determinato veicolo.

Portale dell’Automobilista: come registrarsi

Per registrarsi al portale, è sufficiente compilare una scheda con i dati anagrafici e le altre informazioni richieste. Inserendo un indirizzo di posta elettronica attivo e funzionante, si riceveranno i riscontri dei pagamenti online dei bollettini. A tal proposito, come si intuisce, è necessaria non solo la registrazione al Portale dell’Automobilista, ma anche la registrazione a Poste.it, il sito di Poste Italiane. Si tratta, comunque, di due registrazioni differenti che, di conseguenza, implicano l’uso di nomi utente e password diverse. Nel caso in cui siate già utenti di Poste.it, la procedura di registrazione al Portale dell’Automobilista ne terrà conto.

Ulteriore comodità è data dalla ricezione delle notifiche via email e/o via sms degli eventi seguenti:

  • variazione punti patente,
  • scadenza revisione auto,
  • scadenza patente.

Portale dell’Automobilista: come sapere se si è in regola con la rca?

In un’apposita sezione del Portale dell’Automobilista è possibile consultare i numeri di targa degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori immatricolati in Italia che non risultano in regola con gli obblighi assicurativi rca. Per effettuare una ricerca del tuo veicolo, basta scrivere il numero di targa nell’apposito campo di inserimento. Le informazioni sono aggiornate dalle compagnie assicuratrici con cadenza giornaliera.

Portale dell’Automobilista: e poi?

Il portale risulta molto utile anche per le autoscuole che possono autonomamente:

  • inserire le richieste di reintegro dei punti patente per i candidati che hanno frequentato i corsi di recupero;
  • prenotare online per le patenti A e B;
  • prenotare online le sedute di esame informatizzato da effettuare presso la Motorizzazione;
  • richiedere per i propri candidati la copia elettronica della scheda d’esame di teoria sostenuto tramite quiz informatizzato.

Le agenzie abilitate possono accedere allo Sportello Telematico dell’Automobilista (Sta) e utilizzare il servizio di pagamento integrato con riempimento automatico del “carrello di pagamento”.

Inoltre, tramite il Portale dell’Automobilista, i centri revisione effettuano, mediante un’unica procedura integrata con il pagamento, gli adempimenti relativi alle revisioni di veicoli e motoveicoli. Attenzione però: non tutti gli uffici della Motorizzazione abilitati. Per esempio, in Sicilia, Enna non lo è.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

7 Commenti

  1. E’ da un anno che col rinnovo della nuova patente non posso più accedere al servizio perché il mio cognome ha l’accento mentre prima non era consentito, quindi non mi riconosce, non posso cancellarmi, non è consentito registrarsi nuovamente perché il codice fiscale “esiste già” e al numero verde non risponde nessuno da un anno, a qualsiasi ora chiami.
    Ho anche mandato una mail da circa un mese con allegata la nuova patente, ma non ho ricevuto risposta.
    Grazie per il servizio.
    Raffaele Gioffrè

    1. Io ho un problema analogo insorto a seguito del rinnovo della patente.
      E’ un servizio che deve essere necessariamente riaggiornato perchè fa letteralmente pena.
      Raffaele Santini

  2. Io ho lo stesso problema, sulla patente ho la sigla provincia PS di Pesaro, ma sul sito ti registra con la nuova sigla PU. Nn mi riconosce la patente e al numero verde nn risponde nessuno…

  3. Come sopra, due anni fa sbagliai a scrivere il nome nel registrarmi e non c’è modo né di modificare l’account né du cancellarsi nonostante ruempiti form; inviate mai e invuato fax.

  4. Ho rinnovato la patente ed ora non riesco ad aggiornare i dati perché non riesco ad inserire il comune di residenza.
    Ho provato a contattare il numero verde, ma non risponde nessuno, come non risponde nessuno tramite e-mail.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI