Business | Articoli

Quando si verifica la cessazione della pensione

8 Nov 2016


Quando si verifica la cessazione della pensione

> Business Pubblicato il 8 Nov 2016



Come regolarsi in caso di decesso? Quando la pensione si sospende e a chi spettano i ratei residui? I dettagli nella nostra guida.

Si definisce cessazione della pensione il provvedimento attraverso il quale viene sospeso il pagamento delle rate della pensione. 

Vediamo in quali casi si verifica e come regolarsi nel caso di decesso del pensionato.

Cessazione della pensione: quando si verifica?

Si verifica la cessazione della pensione per due tipologie di casistiche:

  • decesso del pensionato
  • decadenza del diritto.

Inoltre i casi di decadenza del diritto possono essere richiamati sotto tre tipologie differenti:

  • compimento della maggiore età dell’orfano;
  • completamento del corso di studi da parte dell’orfano maggiorenne;
  • nuove nozze del coniuge superstite.

Cos’è il rateo della pensione?

Si definisce rateo della pensione la somma di quote che non viene riscossa dal pensionato come ad esempio la quota della tredicesima mensilità relativa alle mensilità maturate prima della cessazione della pensione per una delle cause che abbiamo descritto sopra, o la quota parte dell’ultimo mese di pensione spettante.

Cosa avviene in caso di decesso del pensionato?

Nel caso di morte del pensionato le somme spettano:

  • al coniuge superstite
  • in mancanza del coniuge, ai figli viventi al momento della morte del pensionato
  • in mancanza di coniuge e figli, agli altri eredi legittimi o testamentari.

Per effettuare la richiesta del rateo a seguito di cessazione della pensione per causa di morte, si deve compilare una domanda da trasmettere all’Inps in modalità telematica, dunque attraverso il PIN.

Come si richiede il PIN per i servizi telematici Inps?

Il PIN per l’accesso ai servizi telematici dell’Inps può essere richiesto dal portale istituzionale dalla sezione Servizi > PIN online;

Se non si ha dimestichezza con il web o si è temporaneamente sprovvisti di connessione, si potrà comunque richiedere il PIN attraverso il contact center gratuito Inps al numero 803.164. Il numero è gratuito ma può essere raggiunto solo da rete fissa.

Per raggiungere il contact center dal cellulare si può contattare, in questo caso a pagamento, il numero 06.164164;

Il PIN infine può essere richiesto anche presso le sedi Inps del proprio territorio.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI