Tech | Articoli

Da Android a iPhone senza perdere le chat di WhatsApp

16 gennaio 2017 | Autore:


> Tech Pubblicato il 16 gennaio 2017



Pur non essendoci ancora una procedura ufficiale possiamo ugualmente trasferire le nostre chat di WhatsApp da Android all’iPhone o viceversa.

Sono in molti ad essersi trovati davanti al problema di come passare da Android a iPhone senza perdere le chat di WhatsApp. Naturalmente può capitare anche il contrario, ovvero di voler passare dall’iPhone a uno smartphone Android. Entrambe le piattaforme mettono a disposizione un sistema per trasferire rubrica, messaggi, foto e altri dati dal vecchio telefono al nuovo. Chi ad esempio decide di passare da un telefonino Android all’iPhone può usare l’app gratuita Move to iOS scaricabile dal Play Store. Chi invece vuole passare dall’iPhone a uno smartphone Android può servirsi della guida disponibile su www.android.com/switch/.

Nessuno dei due sistemi però ci permette di trasferire anche le chat di WhastApp. Per i dati presenti nelle applicazioni di terze parti dobbiamo ricorrere ad altre soluzioni. Ogni applicazione ha una sua procedura particolare. Per il Messenger di Facebook, ad esempio, non ci sono problemi perché le chat sono salvate sul cloud, ma per WhatsApp le cose sono molto più complicate e non c’è una procedura ufficiale.

WhatsApp consente di trasferire le chat da un vecchio telefonino a uno nuovo a patto che entrambi utilizzino la stessa piattaforma. In altre parole possiamo trasferire le chat da un vecchio Android a un nuovo Android, e da un vecchio iPhone a un nuovo iPhone. Per farlo nel primo caso si esegue un backup su Google Drive mentre nel secondo si esegue un backup su iCloud o iTunes.

L’altro modo per salvare le chat quando si passa al nuovo telefono è quello di farne una copia e inviarle per email. Per farlo su Android dobbiamo andare nella conversazione o il gruppo, toccare il tasto Menu, toccare Altro, quindi Invia chat via email e poi scegliere se Allegare media oppure no.

Nel caso invece vogliamo salvare per email le chat sull’iPhone andiamo nella conversazione di WhatsApp che ci interessa, selezioniamo il nome del contatto o il titolo del gruppo, scorriamo verso il basso e tocchiamo Esporta chat. Selezioniamo quindi Allega media o Senza file media. Scegliamo l’applicazione Mail o quella che preferiamo, inseriamo il nostro indirizzo email e tocchiamo Invia.

Entrambe le procedure non consentono di importare le chat nell’applicazione, ma solo di farne una copia e inviarle per email. Per trasferire le chat di WhatsApp da Android all’iPhone e viceversa al momento ci si deve per forza servire di una soluzione non ufficiale e di un software commerciale.

Trasferire le chat di WhatsApp da Android a iPhone

Per trasferire le chat di WhatsApp da Android all’iPhone possiamo ad esempio usare il programma Backuptrans Android WhatsApp to iPhone Transfer (http://backuptrans.com) che consente di trasferire le chat di WhatsApp da un telefono Android a un iPhone direttamente. Prima di procedere, meglio effettuare un backup dei propri dati in modo da poterli ripristinare qualora qualcosa andasse storto. Si tratta di una procedura non ufficiale e quindi potrebbe anche non funzionare o causare qualche problema sul telefonino.

La procedura per trasferire le chat di WhatsApp da Android a iPhone è un po’ lunga e anche un po’ complicata e quindi va eseguita con molta attenzione. Per prima cosa andiamo sul telefono Android, spostiamoci in WhatsApp e poi in Impostazioni/Chat/Backup delle chat per eseguire un backup delle chat sulla memoria del telefonino.

Avviamo ora il programma Backuptrans Android WhatsApp to iPhone Transfer e colleghiamo il telefono Android al pc in modalità Debug USB. La modalità Debug USB si abilita dalle Opzioni sviluppatore alle quali  abbiamo visto come accedere in questo articolo.

Automaticamente sul telefonino Android verrà installata l’applicazione Backuptrans WA Sync che servirà per far comunicare lo smartphone col pc. L’applicazione richiede i permessi di root: quindi è necessario che il proprio smartphone sia stato sbloccato per abilitare appunto i permessi di root.

Una volta che il telefono è stato riconosciuto, nel programma Backuptrans Android WhatsApp to iPhone Transfer verranno visualizzati tutti i messaggi di WhatsApp. A questo punto colleghiamo l’iPhone col cavo USB al computer assicurandoci che non ci sia il blocco schermo attivo. Anche in questo caso, il programma lo rileverà e lo visualizzerà nel pannello di sinistra.

Per trasferire i messaggi clicchiamo sull’icona Transfer Messages from Android to iPhone presente nella barra in alto a sinistra. Selezioniamo quindi l’iPhone e clicchiamo su Confirm. Affinchè la procedura sia completata con successo dobbiamo assicurarci che sull’iPhone non sia attiva in background l’app WhatsApp.

Backuptrans Android WhatsApp to iPhone Transfer è un’applicazione commerciale che può essere acquistata a circa 20 dollari. La procedura potrebbe comunque non funzionare con tutti i telefonini. Per evitare quindi di spendere soldi inutilmente, possiamo installare la versione di valutazione che consente di trasferire solo alcuni messaggi.

Con Backuptrans Android WhatsApp to iPhone Transfer è anche possibile effettuare un backup delle chat di WhatsApp sul PC e poi trasferirlo solo in un secondo momento sull’iPhone.

Trasferire le chat di WhatsApp da iPhone ad Android

Se invece abbiamo un iPhone e vogliamo passare a uno smartphone Android, per trasferire le chat di WhatsApp possiamo usare l’applicazione Wazzap Migrator (www.wazzapmigrator.com), realizzata da un giovane padovano di nome Nicola Beghin e acquistabile sul Play Store a € 3,69.

Dopo aver installato Wazzap Migrator sul telefonino Android, dobbiamo eseguire un backup del nostro iPhone sul computer utilizzando iTunes. Il backup deve essere non criptato: in pratica non dobbiamo selezionare la casella Codifica backup iPhone presente nella finestra delle impostazioni di Backup di iTunes.

A questo punto dobbiamo scaricare e installare il programma iExplorer (www.macroplant.com/iexplorer) o usare alternativamente altri estrattori come iPhone Backup Extractor, iBackup Viewer o iPhone Backup Extractor. Questo programma ci serve per estrarre il file ChatStorage.sqlite dal backup dell’iPhone che abbiamo eseguito con iTunes.

Dopo averlo installato, avviamo iExplorer nella modalità Demo e selezioniamo il backup del nostro iPhone fatto in precedenza con iTunes. Troviamo le cartelle AppDomainGroup-group.net.whatsapp.WhatsApp.shared e AppDomain-net.whatsapp.WhatsApp. Selezioniamole, clicchiamoci sopra col tasto destro del mouse, scegliamo Export to Folder e salviamole in una cartella del computer.

Andiamo nella directory in cui abbiamo salvato il tutto. Spostiamoci prima nella cartella AppDomainGroup-group.net.whatsapp.WhatsApp.shared dove troveremo il file ChatStorage.sqlite che dobbiamo copiare nella cartella WazzapMigrator presente nella memoria dello smartphone Android (questa cartella viene creata automaticamente dall’app WazzapMigrator al momento della sua installazione). Andiamo poi nella cartella AppDomain-net.whatsapp.WhatsApp sul pc all’interno della quale troveremo la cartella Media che dovremo sempre copiare all’interno della memoria del telefonino Android e sempre nella cartella WazzapMigrator.

Ci siamo quasi. Dopo aver copiato i file sul telefonino Android e aver installato WhatsApp, avviamo l’applicazione WazzapMigrator. Automaticamente rileverà le chat del backup dell’iPhone.

Premiamo il tasto Play, selezioniamo gli elementi da trasferire e confermiamo con Ok. A questo punto dobbiamo reinstallare WhatsApp in modo che i messaggi siano ripristinati.

È importante che il ripristino sia eseguito dal backup locale e non da Google Drive. Se prima WhatsApp era configurato per eseguire il backup sul cloud di Google, dobbiamo scollegarlo. Per farlo andiamo su drive.google.com, spostiamoci in Impostazioni/Gestisci applicazioni, scorriamo l’elenco fino a trovare WhatsApp, clicchiamo sul tasto Opzioni e scegliamo Scollega da Drive.

A questo punto possiamo reinstallare WhatsApp e dopo aver ripristinato il backup dalla memoria locale dello smartphone ci ritroveremo tutti i nostri vecchi messaggi.

Le procedure viste non sono sicuramente semplici e alla portata di tutti, ma attualmente non ci sono procedure ufficiali per trasferire le chat di WhatsApp da Android a iPhone e viceversa. Ma con un po’ di manualità e con molta calma, riusciremo a passare al nuovo telefono senza perdere i nostri vecchi messaggi.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI