Tech Disinstallare le app Windows 10

Tech Pubblicato il 16 gennaio 2017

Articolo di




> Tech | Cos'è Tech? Pubblicato il 16 gennaio 2017

Vediamo come rimuovere anche quelle applicazioni presenti in Windows 10 che non hanno una procedura di disinstallazione.

L’ultimo sistema operativo di Microsoft include tantissime applicazioni preinstallate, molte delle quali inutili per la maggior parte di noi e che vorremmo eliminare per liberare spazio. Difficile, ad esempio che in un ufficio possa servire l’app Xbox, che invece sarà utile per i giocatori in possesso di una console.

Per avere un’idea di quello che sto dicendo, basta cliccare sul pulsante Start di Windows 10. Tra le varie applicazioni già installate troveremo il solitario, Netflix, Twitter, qualche gioco e così via. Per alcune Windows 10 mette a disposizione l’opzione per rimuoverle, mentre per altre possiamo solo nasconderle, ma continueranno a essere installate sul computer e ad occupare spazio sul disco.

Se vogliamo fare un po’ di pulizia, la prima cosa da fare è controllare innanzitutto se le app che non ci interessano possono essere disinstallate. Basta cliccare col tasto destro sulla finestra dell’applicazione e controllare se dal menu che si apre è disponibile la voce Disinstalla. Se si basta cliccarci sopra e poi confermare di nuovo con Disinstalla per eliminare completamente l’applicazione da Windows 10.

Per altre, invece, non troveremo la voce Disinstalla. Potremo al massimo cliccare sull’opzione Rimuovi da Start per nasconderle dal menu Start, ma continueranno ad essere installate sul pc. Potremo in un secondo momento ripristinarle usando il menu delle applicazioni a sinistra.

Ma c’è un modo per eliminare anche queste app? Sì, basta servirci di un programma a parte come IObit Uninstaller 6 Free (www.iobit.com). Si tratta di un software in grado di disinstallare i normali programmi, gli aggiornamenti del sistema operativo, le toolbar e i plugin dei browser, e anche le applicazioni precaricate in Windows 10.

Dovremo innanzitutto andare nella sezione App di Windows dal pannello di sinistra. Nella finestra principale ci verrà mostrato l’elenco di tutte le applicazioni preinstallate con Windows 10. Procediamo quindi selezionando tutte quelle che vogliamo rimuovere. In alto possiamo controllare lo spazio che andremo a recuperare sul pc. Quando siamo sicuri di volerle rimuovere, clicchiamo sul pulsante Disinstalla in alto a destra.

La finestra successiva ci chiede se vogliamo creare un punto di ripristino. Conviene farlo perché se qualcosa andasse storto, possiamo sempre tornare indietro e ripristinare i file. Al termine della disinstallazione premiamo Scansione Approfondita: così facendo cercheremo anche quei file e le chiavi di registro che la disinstallazione normale non ha rimosso.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI